Creato da: je_est_un_autre il 04/11/2008
Date la colpa alla mia insonnia

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Guarda, a dir molto siete in:

 
Citazioni nei Blog Amici: 128
 

Ultime visite al Blog

cassetta2je_est_un_autrekimtyamistad.siempreVasilissaskunksofya_moltre.lo.specchioQuartoProvvisoriosurfinia60Estelle_kpallina_rossanahanpoem67maxforte60alf.cosmos
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
«  Specchio Sì, viaggiare »

 Diecimila giorni

Post n°6 pubblicato il 24 Novembre 2008 da je_est_un_autre

 C’è un latrare di cani in lontananza, sul fare del giorno. E la campana di qualche chiesa. Aria fradicia sui campi. I rumori mi giungono attutiti, a volte si spezzano a metà.
Ho come un sapore in gola. Qualcosa di struggente che avevo rimosso, ma mai svanito del tutto.
Ci sono io bambino, certe sere lasciato a dormire dai nonni. Nessun rumore, se non quei flebili rumori di fuori; gli occhi spalancati nell’oscurità, liberavo la mia immaginazione. E nel buio, proprio accanto alla porta della stanza, c’era, ci doveva essere per forza, un’altra porticina. Entrando, uno stretto cunicolo mi introduceva in un salone enorme, pieno di oro, di suoni, di luci. E più oltre, tutta una serie di mondi avventurosi.
Doveva essere solo il frutto di qualche sogno fatto in precedenza, ma questo pensiero ricorrente si era fatto come reale. Mi ero convinto che esistesse davvero tutto questo. Dentro di me, ero sicuro di esserci stato davvero, al di là.
 Così mi addormentavo. E la vita che mi stava correndo incontro, doveva per forza essere meravigliosa.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Cipigli/trackback.php?msg=5955279

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
croce_delizia77
croce_delizia77 il 26/11/08 alle 19:28 via WEB
Pensa che io, da piccola, preferivo spazi angusti in cui rifugiarmi dalla crudeltà dello spazio della mia stanza. E così mi mettevo a pancia sotto, con il lenzuolo a coprirmi la testa per proteggermi da un soffitto pericoloso, e nel buio più assoluto, stringevo il cuscino sentendomi protetta (ma) e libera.
(Rispondi)
 
 
sara_1971
sara_1971 il 26/11/08 alle 20:47 via WEB
Davvvero molto bello. Evidentemente la birra ti ispira. Prosit.
(Rispondi)
 
 
 
sara_1971
sara_1971 il 26/11/08 alle 20:47 via WEB
La tripla v non è dislessia bensì enfasi ;)
(Rispondi)
 
 
 
sara_1971
sara_1971 il 26/11/08 alle 20:47 via WEB
(bello soprattutto il "Dentro di me, ero sicuro di esserci stato davvero, al di là").
(Rispondi)
 
 
Annuska_84
Annuska_84 il 27/11/08 alle 15:14 via WEB
Oddìo!!! Facevo così anch'io... E' uno dei pochi ricordi nitidi di bambina, io che mi creavo una "Grottina" sotto le coperte tutta ranicchiata e immaginavo di essere in un qualche campeggio sperduto. Come te. perduta e (ma) al sicuro. Questo post, per inciso, è un gioiellino.
(Rispondi)
 
Verainvisibile
Verainvisibile il 06/12/14 alle 12:46 via WEB
:-) ci sei stato davvero "la di là ", secondo me ci siamo stati tutti, e ci andiamo ancora di tanto in tanto. Nel desiderio di una vita meravigliosa, di una felicità. E i sogni, a volte, si confondono col reale. È il nostro angolino sicuro e bellissimo, come la sala che vedevi.
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 06/12/14 alle 18:11 via WEB
La cosa veramente commovente è vedere qualcuno (cioè, non qualcuno a caso, ma una vera invisibile, è per capirci) che commenta un post vecchio di sei anni.
(Rispondi)
 
 
 
Verainvisibile
Verainvisibile il 06/12/14 alle 18:21 via WEB
Eh, le cose vere son vere per tanto tempo ( sul per sempre tacerei...). Comunque, ti stavo leggendo...
(Rispondi)
 
LaFemmina
LaFemmina il 11/04/15 alle 22:40 via WEB
ed è meravigliosa,siccome doveva per forza esserlo? ;-)
(Rispondi)
 
 
LaFemmina
LaFemmina il 11/04/15 alle 22:49 via WEB
io non mi sono mai posta domande sulla vita in modo particolare,tranne una,da ragazzina mi chiedevo cosa sarei stata a 30anni..era una cosa imponente pensarlo; poi ci sono arrivata e la domanda non ha avuto risposta
(Rispondi)
 
poem67
poem67 il 03/12/20 alle 12:44 via WEB
,,i sogni da bambini... Unici, irripetibili. Un pochino alla volta leggerò di te, Ciao :-) ,,
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 03/12/20 alle 14:29 via WEB
Hai cominciato proprio dall'inizio..ciao.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.