Creato da: je_est_un_autre il 04/11/2008
Date la colpa alla mia insonnia

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Guarda, a dir molto siete in:

 
Citazioni nei Blog Amici: 115
 

Ultime visite al Blog

je_est_un_autrePaintedonmyheartSignorina_Golightlydaunfiorelunetta_08neimieipassipaneghessaWeb_LondonLa_Cura_dglmarittiellabluaquilegiaFanny_Wilmotpa.ro.lelascrivana
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Voci dall'infernoEstati. Tipo a metà degl... »

Utopie

Post n°93 pubblicato il 04 Giugno 2010 da je_est_un_autre

Per la serie "visti da vicino" ecco qui un dialogo - rubacchiato - intercorso tra l'ineffabile Max (detto anche The Body, 150 kg dedicati all'astrologia) e un suo "compagnon d'enfer" di cui tacerò il nome e che chiamerò X. E non si dica che in certi localacci di periferia non ci si provi, a volare alto.

 

X: Ehi. Sei senza denti.

The Body: Qual è il tuo ascendente?

 X: Il mio ascendente? Non lo so. Che hai fatto ai denti?

 TB: Dovresti informarti. E’ pieno di siti internet che ti dicono come fare a calcolare l’ascendente. Io sono andato in comune. Mi hanno detto a che ora sono nato e così ho calcolato l’ascendente.

 X: Eh, magari vado in comune, allora. Ma che hai fatto ai denti?

 TB: E’ più importante ancora del segno vero e proprio, l’ascendente.

 X: L’ho sentito dire. Senti, ma a parte l’ascendente come andiamo?

 TB: Bene. Gemelli ha la luna in Cancro e…

 X: Ok, ok. Lascia stare.

 TB: D’accordo. Sono senza denti, ma tu non ci devi fare caso. Tempo un mese e torno in pista. Tutto merito dei Gemelli. E infatti va meglio. Decisamente meglio. E’ vero che mi hanno sequestrato la macchina, ma ho ancora il motorino. E soprattutto ho ricominciato a lavorare. Faccio tre ore alla settimana.

 X: E come si fa a campare?

 TB: Con la fiducia nelle sfere e risparmiando sulla miscela.  

 X: E Dio?

 TB: Dio chi?

 X: Dio Dio. Quanta gente conosci con questo nome?

TB: Io non credo in Dio, io credo nell’Ascendente.

 X: Bene, e allora pensa questo. Dio è come il nostro ascendente, ok? Solo che è un ascendente un po’ traditore, e io lo so meglio di tanti altri, perché anche io ho qualche conto in sospeso, sai? Ora ascoltami bene: se tu avessi un ascendente negativo, e adesso i Gemelli si mettessero di traverso, che faresti? Non ti verrebbe voglia di salire su e dirgli due paroline, ai Gemelli e alla luna in Cancro? Che faresti? dimmi.

 TB: Beh, non so: tornerei a calcolarlo, interrogherei le sfere e a quel punto…

 X: Bravo, bravo, fermati qui.“Interrogare”. E’ proprio quello che faremo. Dobbiamo dire due parole al Grande Direttore. Hai da fare oggi?

 TB: Oggi? No. Ho lavorato ieri, per una settimana sono libero.

 X: Perfetto. E allora si parte.

 TB: Andiamo ad interrogare l’Ascendente?

 X: Ecco, sì. Andiamo ad interrogare l’ascendente.

 TB: E come si fa ad andare dall’Ascendente?

 X: Bella domanda. Non lo so. Proviamo con l'ascensore?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog