Creato da: je_est_un_autre il 04/11/2008
Date la colpa alla mia insonnia

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Guarda, a dir molto siete in:

 
Citazioni nei Blog Amici: 128
 

Ultime visite al Blog

je_est_un_autreditantestelleil_tempo_che_verrasurfinia60ITALIANOinATTESAcalientissimagianor1Deaebastasofya_mkimtywxzycassetta2vita.perezalf.cosmos
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Potrei anche farci un parcheggioFinale di Partita (una s... »

E' l'insonnia, che genera i mostri (*)

Post n°85 pubblicato il 15 Aprile 2010 da je_est_un_autre


L’inferno degli insonni è l’ossessione del tempo.
L’inferno degli insonni è il conto alla rovescia.
L’inferno degli insonni è una stanza le cui pareti si restringono sempre più.
Un incubo reale.
Insomma, c’è poco da stare allegri.

 

Accendo la luce, e sono già dieci volte. Do un’occhiata alla sveglia: tredici minuti dall’ultima ispezione. Credevo di più. Cerco un sollievo che non arriva. Spengo la luce e mi giro su un fianco, cercando di concentrarmi sulla mia stanchezza, sulle gambe pesanti, sulle braccia indolenzite.
Dormi, mi dico. Niente.
Più pensi alla deriva e più questa si allontana: anni di allenamento mi hanno insegnato tutto su sintomi e manie delle veglie prolungate. Ma questo mio cervello ignorante si inerpica solo sugli stessi ciechi sentieri.
Accendo di nuovo la luce, e già so che questa è la volta definitiva. Mi alzo a sedere.

L’alba è lontana e devo avere un po’ di coraggio per dirmelo, ma è così: sono sveglissimo, e non mi addormenterò più. Me lo dico a voce, forse per farmi compagnia.

Questa frase, che risuona così strana e sola nella stanza fredda, genera immediatamente un sacco di pensieri stupidi, come ad esempio che forse non dormirò mai più per tutto il resto della mia vita.
Vita che a quel punto non potrà che essere breve.

Mi abbandono a questa fantasia, e penso che se succederà potrebbero invitarmi a qualche show televisivo: ecco a voi l’uomo che non dorme da un anno e sei mesi, un bell’applauso!
Forse mi porterebbero alle conferenze mediche, mi farebbero delle fotografie per evidenziare il mio progressivo logoramento e finirei su qualche libro dove universitari iscritti a medicina studierebbero il mio straordinario caso.

Probabilmente diventerei famoso in tutta la nazione, e folle di curiosi rimarrebbero la notte di fronte a casa mia, sotto la finestra della mia stanza, sotto quella luce naturalmente sempre accesa, in attesa di qualcosa, di un segno, di un mio movimento dietro il vetro. Intere comitive di pellegrini giungerebbero da ogni dove per raccogliersi in preghiera, invocando lo spegnimento di quella che ormai tutti chiamerebbero La Luce.
Verso l’alba mi affaccerei alla finestra per un saluto ai miei devoti, e per una benedizione che li accompagni fino a casa.

Fermo, seduto sul letto, con gli occhi chiusi, penso che sto impazzendo - ecco a cosa porta il non dormire mai! - e che non me ne importa niente.
La visione continua. Ci sono io che scappo dal retro della casa, nella notte, per non farmi vedere dai miei numerosi fans. Intabarrato come un brigante per non farmi riconoscere, recupererei la mia vecchia auto parcheggiata poco lontano, e mi metterei alla guida dietro consiglio di un istinto muto, per arrivare fino alla città, fino alle luci della tangenziale, fino all’ultima uscita, fino a quella piccola strada che conosco così bene e che sale verso la collina. Dopo l’ultima curva, sempre in salita, la vegetazione si dirada, e l’aria è sempre più fresca.

Eccolo, lo spiazzo ben noto. Più sotto, il prato nudo da cui si può vedere tutta la città. Ed è così che arrivo a pensare che forse lassù, su quel prato, riuscirei a calmarmi. A pensare meno alla mia sventura. Stare lì fermo a guardare la città, con le luci che si accendono e si spengono, i fari delle macchine, i rumori lontani. Ma anche prima, quando la città dorme. Guardare giù, sapendo che tutti sono ancora immersi nel sonno.
Dormite tranquilli, penserei. Ci sono qua io, che veglio su di voi.
Annusando l’aria pungente, guardando il colore del cielo che cambia.
Magari a volte passerebbe un aeroplano. Non ci si annoierebbe troppo.

Così adesso gli insonni sono due. Uno su un prato, che guarda tranquillo la città.
E ce n'è un altro, seduto su un letto, con La Luce accesa.


(*): per parafrasare Bufalino

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Cipigli/trackback.php?msg=8698753

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Odette292
Odette292 il 15/04/10 alle 19:14 via WEB
uhm...
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 15/04/10 alle 19:18 via WEB
Ehm...?
(Rispondi)
 
sonograssamapiaccio
sonograssamapiaccio il 15/04/10 alle 19:34 via WEB
mai visto "l'uomo senza sonno"????
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 15/04/10 alle 19:41 via WEB
Tutte le mattine, allo specchio.
A parte questo no, non l'ho mai visto, me lo consigli?
(Rispondi)
 
 
 
poison.dee
poison.dee il 16/04/10 alle 14:32 via WEB
stavo per consigliarti lo stesso film, mapiace mi ha preceduto! ;)
però non me la sento di consigliartelo, che - nonostante l'ottima prova - christian bale mi è simpatico quanto un orzaiolo.
(Rispondi)
 
 
 
 
sonograssamapiaccio
sonograssamapiaccio il 16/04/10 alle 15:16 via WEB
a me invece non me ne frega una cippa dell'attore, e a differenza della velenosa, qui, si, te lo consiglio. leggendoti me l'hai ricordato immediatamente. allucinante.
(Rispondi) (Vedi gli altri 9 commenti )
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 02:36 via WEB
Ah, vedo che avete già fatto conoscenza, voi due.
(Rispondi)
 
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
grassamapiace il 17/04/10 alle 09:02 via WEB
oh, si... io e la fanciulla di sopra ci conosciamo già da un po'.. buon fine settimana!!!
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 11:48 via WEB
Buon fine settimana. Di pioggia. E vabbè.
(Rispondi)
 
 
 
 
esperiMente
esperiMente il 17/04/10 alle 12:42 via WEB
E che mi dite de "l'uomo senza tonno"? La scena madre, in cui spalanca tutti gli armadietti e poi si rassegna a mettere la simmenthal nell'insalata, è spassosissima.
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 13:37 via WEB
Mi sottovaluti. Al massimo apro le scatole di pelati e butto i pomodori sugli spaghetti appena scolati, questo sì.
(Rispondi)
 
 
 
 
esperiMente
esperiMente il 17/04/10 alle 13:46 via WEB
I pelati crudi dalla scatola? Che schifo. Meglio l'insalata semplice, piuttosto. O la pasta in bianco.
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 14:11 via WEB
Non sei abbastanza audace, per i miei gusti.
(Rispondi)
 
 
 
 
esperiMente
esperiMente il 17/04/10 alle 16:59 via WEB
sopravviverò.
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 17:01 via WEB
Ma che vita è, senza pelati?
(Rispondi)
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 15/04/10 alle 22:09 via WEB
"Magari a volte vedrei passare un aeroplano. Non mi annoierei troppo perdendomi a fantasticare sugli abitanti dell'aeroplano, chissà dove vanno, chissà come sono, chissà cosa pensano."
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 02:24 via WEB
E' una citazione?
(Rispondi)
 
 
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 16/04/10 alle 07:43 via WEB
No; è come scriverei io la riga del tuo post dove parli di aeroplani, secondo me suona meglio; prima i tempi dei verbi passano dal presente al condizionale in maniera molto bella (sempre ammesso che -penserei- sia condizionale, ammetto la mia ignoranza), e quindi proseguirei anche con quella frase con tale tempo; (la maestrina che è in me non ha resistito, troppi figli... :))
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 09:48 via WEB
De gustibus...
Comunque è vero che coi verbi sono una frana.
(Rispondi)
 
esperiMente
esperiMente il 15/04/10 alle 22:30 via WEB
Ti consiglio un ottimo sedativo naturale, a base di passiflora. Si chiama Sedivitax, lo trovi in erboristeria.
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 02:25 via WEB
Sedivitax? Dal nome sembra una cosa che potrebbe farmi dormire, sì, ma per sempre.
(Rispondi)
 
 
 
BobSaintClair
BobSaintClair il 20/04/10 alle 09:57 via WEB
Ahahahahahaha...:)
(Rispondi)
 
megliounsorriso
megliounsorriso il 16/04/10 alle 00:22 via WEB
questo è il genere di post tuoi che amo di più, se non si fosse capito dai commenti lasciati ad altri tuoi post un po' di tempo fa....quando parli di te hai un passo tenero e leggero...che mi emoziona e mi spinge a leggere fino in fondo, anche quando, come adesso gli occhi mi si chiudono dal sonno,io non ho problemi ad addormentarmi, in genere la sera crollo, ma non sono capace di dormire fino a tardi, in genere per le 7 sono sveglia e questo anche se vado a dormire tardi. certo il tuo è un problema!...immagino che tu le abbia provate tutte...hai provato a non andare a dormire?!
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 02:26 via WEB
Certo. Come stasera, per esempio.
(Rispondi)
 
 
 
megliounsorriso
megliounsorriso il 16/04/10 alle 15:03 via WEB
povero!!!!alle 2.26 ancora sveglio!
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 02:36 via WEB
Posso fare di meglio, come vedi.
(Rispondi)
 
anonimo_f_2
anonimo_f_2 il 16/04/10 alle 10:19 via WEB
Buondì Je … stesso problema quest’estate … risolto e con un non farmaco, te lo consiglio “Triptofano” una capsula al giorno dopo colazione a stomaco pieno per un mese, quaranta giorni non di più, gli effetti non sono immediati ma con il tempo arrivano, il “Triptofano” è un integratore alimentare di aminoacidi di origine vegetale che favorisce la sintesi della serotonina a livello cerebrale coadiuvando l’attività del sistema nervoso centrale e non ha controindicazioni ripeto NON E’ UN FARMACO , lo usano anche … vabbè questo non te lo dico, te lo dirò … sai chi me l’ha consigliato? Credevo che sarei morto facendone uso ed invece mi ha risolto il problema, ciao Je …
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 10:27 via WEB
Grazie, Anonimo! Poi a Genova mi illuminerai sui punti oscuri di questo tuo commento.
(Rispondi)
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 16/04/10 alle 10:51 via WEB
difficile commentare... generalmente l'insonnia, come tutti gli squilibri (è uno squilibrio non dormire ovviamente, siamo fatti anche per dormire oltre che per mangiare ad altro) deve essere ricercata prima di tutto interiormente. Ossia da dove essa genera. Prima si cerca la causa, l'origine e poi una volta che lo si è capito, si procede, a seconda della gravita del problema. Molto carino il racconto: quello che partecipa al concorso di bob
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 10:53 via WEB
Grazie, Roberta.
(Rispondi)
 
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 16/04/10 alle 11:01 via WEB
prego. Mi ringraziavi per il complimento al racconto o anche per la mia risposta sull'insonnia? darebbe come l'impressione che forse il problema non lo vuoi risolvere. Mi scuso eh.. ma a volte è più facile salire sul pulpito (soprattutto da qui, con la tastiera) per dare direttive agli altri sui problemi di cui parlano e che hanno. Forse è anche un modo per aiutare noi stessi... Lo so', non sono da cazzeggio, mi rimane difficile, un pò come hai scritto tu sul profilo (a volte qui, si diventa seri), ma pure per il cazzeggio di vogliono i motivi... al momento non ne ho.
(Rispondi)
 
 
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 16/04/10 alle 11:02 via WEB
ci vogliono...
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 11:07 via WEB
Ti ringraziavo per tutte e due le cose. Sono un po' laconico, lo so. Non scusarti, non ho visto nessun pulpito. E ho letto il commento con interesse.
(Rispondi)
 
filmblu71
filmblu71 il 16/04/10 alle 10:52 via WEB
Ecco!
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 10:54 via WEB
Ecco!...cosa?
(Rispondi)
 
 
filmblu71
filmblu71 il 16/04/10 alle 11:07 via WEB
e mi ero persa una chicca: l'Altro seduto sul letto con la Luce accesa.
(Rispondi)
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 11:09 via WEB
Preghiamo, fratelli, per lo spegnimento della Luce.
(Rispondi)
 
quagliaribelle
quagliaribelle il 16/04/10 alle 10:52 via WEB
e andresti a Porta a Porta dove il vespone illustrerebbe con un plastico la tua insonnia
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 10:54 via WEB
Una settimana io, una settimana Cogne.
(Rispondi)
 
sednaa
sednaa il 16/04/10 alle 11:54 via WEB
"Con l'insonnia nulla è reale. Tutto è lontano. Tutto è una copia di una copia di una copia..." (Fight Club) Invece io me la autoinfliggo, l'insonnia...
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 11:58 via WEB
Cioè, stai sveglia a forza?
(Rispondi)
 
 
 
sednaa
sednaa il 16/04/10 alle 12:13 via WEB
mmm... diciamo una cosa del genere. Mi mette ansia l'idea di dormire e quindi non riesco a farlo.
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 13:12 via WEB
Ah, ma allora è quasi lo stesso.
(Rispondi)
 
kallida
kallida il 16/04/10 alle 12:12 via WEB
Bedda matrrri! Mi ha citato pure Bufalino ma allora io cito Manzoni e ti dico che "...s'ha da fare!"...
ma è da un pezzo che vedo una di fronte a me che fa clic e clac con la sua abat-jour...falla smettere! te prego!
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 13:12 via WEB
Bedda maaaatri! La vuoi finiiiire, ah?
(Rispondi)
 
smaltorossoV
smaltorossoV il 16/04/10 alle 13:13 via WEB
odio l'insonnia.i pensieri diventano liquidi e non si fermano mai.
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/04/10 alle 13:31 via WEB
Però si vede che la conosci.
(Rispondi)
 
slippery.zone
slippery.zone il 16/04/10 alle 15:15 via WEB
certo che però una partita a tresette ce la potremmo pure fare, di notte! Io mi sveglio e leggo, ma se vuoi ti telefono, oppure giochiamo a biliardo su yahoo..e vinco io. Oppure scriviamo a quattro mani una commedia al buio. Pensaci..
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 02:37 via WEB
Una commedia al buio? Potremmo macchiarci d'inchiostro dappertutto, e non son cose belle. Pensaci anche tu.
(Rispondi)
 
CherryM00N
CherryM00N il 16/04/10 alle 20:18 via WEB
L'insonnia è la benedizione alle notti, la vita che scorre mentre il mondo fa le prove generali per la morte. Per comquisare il mio sonno la notte deve passare sul mio corpo, mi si tolga tutto tutto ma non la veglia! : )
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 02:38 via WEB
Moon va a dormire al mattino. Dovevo immaginarlo.
(Rispondi)
 
arianna680
arianna680 il 16/04/10 alle 21:37 via WEB
Non ti fare illusioni, non lo so se ci arriverai a Porta a porta, la concorrenza è spietata. Per esempio, a Bruxelles, c'è una che ti insidia il titolo... Molto bello il racconto, complimenti.
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 02:40 via WEB
Ma scusa, un Vespa belga non c'è?
...no, eh? Lo vedi che poi 'sto Belgio non è così male?
(Grazie...)
(Rispondi)
 
tessa.t
tessa.t il 16/04/10 alle 21:38 via WEB
mi sa che sei un caso disperato : lexotan? ;-)
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 02:41 via WEB
Sto facendo incetta di farmaci, con questo post. Passami pure il Lexotan, Tessa.
(Rispondi)
 
a_horse_with_no_name
a_horse_with_no_name il 17/04/10 alle 12:35 via WEB
Buondì, Je. Spero che tu stia dormendo. Ad ogni modo, ho una mia teoria: i nick della rete ti vogliono eliminare. "Essi nick" sperano che tu prenda una miscela eplosiva di lexotan, triptofano e sedivitax, il tutto omogenizzato con crocchette per cani e carne simmenthal scaduta. Te lo sconsiglio, tuttavia: è la ricetta segreta per trasformarsi nell'uomo verde. No in Hulk, cos'hai capito? In Roberto Calderoli.
(Rispondi)
 
 
esperiMente
esperiMente il 17/04/10 alle 12:39 via WEB
Je est che si trasforma in calderoli è una chicca che non perderei per nulla al mondo. Prima di ucciderlo.
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 13:33 via WEB
Non stavo dormendo, ero a Chinatown.
Crocchette per cani? Mi viene in mente una nostra comune conoscenza, horse. Comunque: Roberto Calderoli, eh? Da giallino a verdone, sempre peggio. (Ma tu, Calderoli a Chinatown, come lo vedi?)
(Rispondi)
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
France il 17/04/10 alle 14:38 via WEB
Mah, ti dirò, io lo vedo bene ovunque, tranne in Italia. Propongo: Calderoli a Chinatown e Je_est Ministro della semplificazione. Che poi, diciamolo, è il migliore ministero che possa esistere. Del tipo: Espe è si, Horse è no; i belli sul treno, i brutti sotto; la piadina romagnola si può, la cassata siciliana fa pesantezza.. . E' facile, mi piace. Appena eletto potresti semplificare così: Smetto domani si compra, Kafka si legge.. per dire.
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 17/04/10 alle 14:40 via WEB
Accidenti, mica male.
Horse Primo Consigliere! Je_est nuovo Caligola!
(Rispondi)
 
Andrea.Sornione
Andrea.Sornione il 19/04/10 alle 09:37 via WEB
scappi in pigiama?
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 19/04/10 alle 10:52 via WEB
Sì, ma con sopra un pastrano nero e un cappello a larghe falde.
(Rispondi)
 
 
 
Andrea.Sornione
Andrea.Sornione il 19/04/10 alle 12:07 via WEB
Ti ho già detto che hai stile?
(Rispondi)
 
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Uncle il 19/04/10 alle 13:28 via WEB
"L'insonnia è una vertiginosa lucidità che riuscirebbe a trasformare il Paradiso stesso in un luogo di tortura. Qualsiasi cosa è preferibile a questo allerta permanente, a questa criminale assenza di oblio. È durante quelle notti infernali che ho capito la futilità della filosofia. Le ore di veglia sono, in sostanza, un'interminabile ripulsa del pensiero attraverso il pensiero, è la coscienza esasperata da se stessa, una dichiarazione di guerra, un infernale ultimatum della mente a se medesima. Camminare vi impedisce di lambiccarvi con interrogativi senza risposta, mentre a letto si rimugina l'insolubile fino alla vertigine." Emil Cioran
(Rispondi) (Vedi gli altri 3 commenti )
 
 
 
 
Rosecestlavie
Rosecestlavie il 19/04/10 alle 13:32 via WEB
Lo zio ci ha messo la sua zampetta erudita. Per quanto mi riguarda non si dorme mai tanto bene come quando si è svegli.
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 19/04/10 alle 13:51 via WEB
Lo zio? Conosci lo zio? Dovresti ringraziarlo per la citazione più che appropriata.
Detto questo, hai ragione. Mai dormito tanto come adesso che son sveglio.
(Rispondi)
 
 
 
 
Rosecestlavie
Rosecestlavie il 19/04/10 alle 15:42 via WEB
Ho la sventura di conoscere lo zio. e la ventura di conoscere l'ozio (ah ah ah)
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 19/04/10 alle 13:52 via WEB
No, ma mi fa piacere che tu me lo dica.
(Rispondi) (Vedi gli altri 2 commenti )
 
 
 
 
Rosecestlavie
Rosecestlavie il 19/04/10 alle 15:43 via WEB
Non ti dico che il piacere è tutto mio perché mi sembrerebbe rapace.
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 20/04/10 alle 10:40 via WEB
Veramente il commento "mi fa piacere che tu me lo dica" era per Sornione. Non è che questi commenti si dispongano proprio in maniera ottimale, non trovate?
(Rispondi)
 
cloudonmyhead
cloudonmyhead il 19/04/10 alle 16:09 via WEB
Nella mia esistenza l'unica volta che ho avuto problemi a dormire è stato in un periodo piuttosto nero della mia vita. Avevo il sacro terrore di addormentarmi perchè non avrei avuto la situazione sotto controllo. Ora che son più serena neanche il tempo di mettere la testa sul cuscino, che Morfeo è lì pronto con il piedino che batte a terra impaziente di portami via :) Spiacente Je Est, nessun medicinale da consigliare. Ma puoi sempre provare con un po' di afgano :)
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 21/04/10 alle 10:37 via WEB
L'afgano mi fa venire l'ansia. Quando l'ho voluto fare perchè si DOVEVA fare stavo malissimo. Certe figuracce da paura. Concludo alla solita maniera: Ceres?
(Rispondi)
 
BobSaintClair
BobSaintClair il 20/04/10 alle 10:10 via WEB
:) ci vuole qualcosa di rilassante, di stancante...un po' di attività fisica potrebbe aiutare? :) Cmq sei simpaticissimo Je_est, Beau! :) The Last Remake of Beau Geste
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 20/04/10 alle 10:41 via WEB
Grazie, Bob!
(Rispondi)
 
BobSaintClair
BobSaintClair il 20/04/10 alle 10:14 via WEB
:) io invece però, sìx, parlando di cinema..:))) volevo dir ciò: mi hai fatto venire in mente il seguente :) Fuori Orario...:)))))
(Rispondi)
 
PRONTALFREDO
PRONTALFREDO il 20/04/10 alle 13:24 via WEB
Dormire è facilissimo. Ti metti giù sdraiato, o anche seduto con la testa appoggiata ad un tavolino, chiudi gli occhi e subito ti addormenti subito. Ecco, guarda, fai così, non serve neanc
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Uncle il 20/04/10 alle 16:02 via WEB
Ah ah ah PRONTALFREDO... questo posto sembra attirare i buontemponi. Io vengo a vivere qui.
(Rispondi)
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 20/04/10 alle 18:11 via WEB
Ma tu pensa. E io che volevo farne un posto mediamente serio.
(Rispondi)
 
sednaa
sednaa il 20/04/10 alle 18:17 via WEB
ripensavo al titolo... ho sempre associato le mie paure a mostri più o meno fantasiosi... ma adesso che dormo poco credo che il vero mostro generato sono io.
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 21/04/10 alle 10:24 via WEB
Bello il titolo, eh?
(Rispondi)
 
JoyMusette
JoyMusette il 21/04/10 alle 10:13 via WEB
prendo spunto dal titolo del tuo post per dirti che in effetti, se non dormo, la mattina sono un mostro :-)
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 21/04/10 alle 10:15 via WEB
Oh, io anche se dormo.
(Rispondi)
 
 
 
LaFemmina
LaFemmina il 08/04/15 alle 18:59 via WEB
hai mai provato a pasticciarti per prendere sonno? ti dirò che d'insonnia ho avuto solo qualche raro episodio,in generale la mia testa funziona che: se ho un problema,dormo.se sono stressata,dormo.se sono infelice,dormo.se,per una qualunque ragione,la mia mente ha necessità di rimanere sveglia,dormo.infatti non son ancora riuscita a finalizzare una forma di stato meditativo perchè dormo dopo pochi minuti. però! ho più volte verificato che lo stropicciamento predispone,sarà che predispone me per carità..che magari ho la patologia inversa alla tua,ma tu prova
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 08/04/15 alle 19:47 via WEB
Pasticciarmi? No, al massimo ho provato a impasticcarmi. Ma cerco di non abusare, sai com'è.
(Rispondi) (Vedi gli altri 1 commenti )
 
 
 
 
LaFemmina
LaFemmina il 08/04/15 alle 19:57 via WEB
fai benissimo:-)
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.