Creato da: je_est_un_autre il 04/11/2008
Date la colpa alla mia insonnia

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Guarda, a dir molto siete in:

 
Citazioni nei Blog Amici: 115
 

Ultime visite al Blog

Signorina_Golightlyje_est_un_autrepa.ro.leFanny_Wilmotolgy120Paintedonmyheartpaneghessaoscardellestellepoison.deemoschettiere62neimieipassiWeb_Londonmission_impossible.0ashmedai
 

Ultimi commenti

Grazie, Olga. Buona serata.
Inviato da: je_est_un_autre
il 09/12/2017 alle 18:25
 
Bello il titolo e la descrizione del lavoro del tuo...
Inviato da: olgy120
il 09/12/2017 alle 18:11
 
Eh, l'avevo sospettato che fossi una da ascolti...
Inviato da: je_est_un_autre
il 28/11/2017 alle 12:25
 
titolo magnificamente teatrale, i tortellini della Mother...
Inviato da: emma01
il 28/11/2017 alle 10:49
 
E' proprio vero. Mi dimentico sempre.
Inviato da: je_est_un_autre
il 28/11/2017 alle 08:54
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Che poi, ragionandoTi faccio un nastro/3 »

Il riccio

Post n°301 pubblicato il 14 Maggio 2017 da je_est_un_autre

C'è una rotonda assurda, nel paese dove vivo. E' una novità apportata dalla giunta comunale subentrata qualche anno fa (la prima di destra in settant'anni di amministrazioni: tra l'altro - come forse qui ho già raccontato - c'è da aggiungere che in quell'occasione mi ero candidato come consigliere con la sinistra per la prima volta nella mia vita ed ecco che cosa è successo, la più breve carriera politica della storia); appena insediatasi la giunta cattocatechista ha fatto due cose: levare di mezzo l'unico festival rock gratuito in Italia (non sia mai che si possa fare qualcosa di bello, ogni tanto) e, secondo, installare la rotondina. Questa rotondina è nel mezzo di un incrocetto piccolino, mai segnalatosi per chissà quali incidenti e non certo di estrema pericolosità, ma tant'è, l'hanno voluta mettere.
E' segnalata, prima dell'incrocio, da quattro segnali di dare la precedenza, uno per ogni strada. Cioè lì la precedenza la devono dare tutti. Se si arriva contemporaneamente in quattro, in via teorica ci si può mettere lì e aspettare ore, giorni, settimane. Fermi.
Un giorno tanto per dire mi sono fermato e da sinistra è arrivata un'automobile guidata da una signora. Io fermo, lei ferma. Un po' per timore, un po' per cortesia, nessuno si decideva, stavo per scendere a fare due chiacchiere.
Ormai questa rotondina dipinta di rosso e calpestabile (nel senso che ormai solo i più ligi e i forestieri le girano attorno, gli altri l'attraversano come nulla fosse) è diventata una specie di barzelletta, e qui tutti le hanno affibbiato un nomignolo, i più perfidi l'hanno chiamata "il foruncolo", i più sensuali "il capezzolo", e così via.
Ieri sera la stavo attraversando come sempre quando da destra è sbucato un riccio. Trotterellava in fretta, forse aveva un appuntamento. Io ho inchiodato (stavo andando pianissimo), lui mi ha visto e si è bloccato anche lui, probabilmente un po' spaventato. Ha girato la testina verso di me e mi è sembrato che con quegli occhietti mi interrogasse con l'aria severa, perplesso anche lui sulle precedenze da dare. Come esponente della specie umana non ho potuto fare altro che vergognarmi, abbassando la testa e facendolo passare per primo.
Lui è andato per le sue faccende e io sono ripartito. 
Anche i ricci ce lo stanno dicendo, non sappiamo neanche costruire una rotonda come si deve.

E comunque secondo me resta un foruncolo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Cipigli/trackback.php?msg=13528434

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Paintedonmyheart
Paintedonmyheart il 14/05/17 alle 19:25 via WEB
..."stavo per scendere a fare due chiacchiere"...rido, ti ho proprio visto:)) Ma sai che la segnaletica delle rotonde resta per me un mistero? Sì, ok, ha la precedenza chi l'ha già imboccata, ma facci caso: chi viene da sinistra, nell'imboccarla, sembra avere la precedenza rispetto a chi viene da destra. Si tende, infatti, a passare velocemente, se non si ha nessuno sulla sinistra che sta arrivando, e questo va a scapito di chi viene dalla propria destra che è costretto a fermarsi, non so se mi sono spiegata. Ma, forse, siamo solo più indisciplinati o semplicemente sono io che dovrei ripassare il codice stradale. Qui, poi, è tutta una rotonda, non abbiamo più incroci, ma devo ammettere che assolvono la loro funzione abbastanza bene, perché il traffico è decisamente diminuito. I ricci comunque li adoro: hanno un musetto delizioso e pensa che una volta ce ne siamo ritrovati uno ancora cucciolo sulle scale della scuola, spaventatissimo ovviamente, che abbiamo riportato nei parchi qui vicino. Comunque, quello tuo avrà avuto quell'aria severa non per come sia stata costruita la rotonda ma per i nomignoli che vi siete inventati: "foruncolo", "capezzolo"...ma si può?:))
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 14/05/17 alle 21:37 via WEB
No, vabbè, ma qui non c'è nemmeno tanto da stare a cavillare sulle precedenze, è che proprio è pensata male, 'sta rotondina. Altrimenti detta "il bubbone", "il coriandolo" e anche "la pustola".
(Rispondi)
 
oltre.lo.specchio
oltre.lo.specchio il 14/05/17 alle 20:15 via WEB
Mi sa che è una moda quella delle rotondine fastidiose..certo il riccio aveva tutti i diritti a prescindere, e poi se la riccetta l attendeva non sta mica bene farla aspettare;-);-)qui gli uomini, soprattutto se NON hanno la precedenza, lanciano occhiatacce, io ricambio con un sorriso angelico che, noto, li lascia interdetti:))) i foruncoli si premono, quindi a furia di passarci su..... Ciao Maestro:)
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 14/05/17 alle 21:39 via WEB
Oh, ma ce ne fosse una qui, che ti ricambia con un sorriso angelico alla rotonda.
(Rispondi)
 
neimieipassi
neimieipassi il 15/05/17 alle 23:04 via WEB
Ho sorriso alla carriera politica più breve della storia, adesso però sai come fare, ti schieri con chi vuoi che non vinca... et voilà :) i ricci, fantastici, ogni tanto sbucano anche nel mio giardino, una volta pure una "riccia" con i riccini:)
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/05/17 alle 10:49 via WEB
Ecco, vedi, a saperlo prima...
(Rispondi)
 
viburnorosso
viburnorosso il 31/05/17 alle 14:54 via WEB
Passeranno di moda, le rotatorie, dico. Come il Lancers o i Duran Duran. E infatti tra un po' vedrai che tutti i comuni daranno in appalto i lavori per la demolizione delle rotatorie e la costruzione di sottopassaggi. Oppure svincoli a quadrifoglio.
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 31/05/17 alle 15:46 via WEB
Finchè duran, duran. Si diceva un tempo.
(Rispondi)
 
emma01
emma01 il 04/06/17 alle 08:04 via WEB
vivo nel territorio a più alta densità rotatoria del mondo (ne sono quasi certa). talvolta, mentre affronto questa sorta di cerchi sono convinta di riuscire a spiegarmi la lemniscàta di Bernoulli e i cerchi nel grano, in modo chiarissimo. ho scoperto,viaggiando da rotatoria a rotatoria, che gli slarghi contenuti in esse sono, talvolta, utilizzati da persone quali orti e giardini... (ho ben presente un sorridente signore di origine asiatica che vangava il suolo, sradicando erbacce, non più tardi di ieri). un ristoratore, evito di fare nomi per evitare querele, vi ha piantumato il proprio orto di erbe aromatiche, con tanto di impianto irriguo. una rotatoria dell'alto trevigiano contiene una piccola vigna... la tua rotatoria jea è persino poetica proprio in quanto sporadica, come ti invidio. settimana scorsa, diretta nel bellunese, mi sono un attimo distratta ascoltando i consigli di mia madre, convinta navigatrice, e ho girato per almeno cinque minuti dentro una rotatoria peraltro non complessissima, vicino feltre, proprio nel circoletto più interno che chiamo "punto di riflessione e ripensamento" prima di ritrovare il bandolo della matassa o meglio, il nastro d'asfalto giusto...
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 04/06/17 alle 09:00 via WEB
Ah, non credere, anche da noi le rotonde stanno proliferando; alcune, oggettivamente, hanno migliorato la circolazione e quindi sono state le benvenute, poi c'è la rotondina. Comunque un bicchiere di prosecco della vostra vigna "La Rotonda" lo assaggerei volentieri.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.