Un blog collettivo

900+ Art ideas | drawings, art, art reference

 

 

 

 

 

 

 

 
Leggi_già parlato più o meno di questo argomento… Un blog collettivo è complicato, ed è complicato perché è collettivo. “Blog Collettivo” quando non rispetti né il “Blog” né il “Collettivo” allora abbiamo solo una specie di qualcosa che non assomiglia a niente, proprio come le notizie scandalose di 24ore! Se la definizione di “blog” può essere abbastanza personalizzata, la definizione di “collettivo” mi sembra che ce ne sia una sola: quella che funziona! Ho visto nascere e morire tanti blog collettivi, alcuni che mi sono piaciuti altri che mi sono passati accanto… e per esperienza quando iniziamo a leggere parole come “truffatore” vuol dire che il “blog”, o meglio, che il ” collettivo” è morire! Sul serio! Inizia a leggere gli ultimi post dei blog collettivi che sono già finiti per vedere se su tante pagine qualcuno non usa la parola “truffatore”, di solito sempre per un “collega” del “collettivo”! Non importa nemmeno se è lì che è iniziato o se è lì che finisce, “ladro” entra sempre nella discussione!

Tutto questo per dire che qualcuno vuole ancora aprire la porta di tanto in tanto per far entrare o meno aria, xxx è l’ennesimo blog per la categoria ! Senza alcun pregiudizio per chi si è unito in seguito, credo che questa fine sia stata annunciata poiché il blog è sfuggito a quanto inizialmente proposto (un giorno per poster), un’idea che mi è piaciuta molto, essendo uno dei miei blog di lettura obbligatoria (almeno in alcuni giorni :D). Ma ha ucciso, impostato, lì abbiamo un altro blog pieno di illustri blogger ” xxxx ” xxxx , xxxx dice che il nome non ha nulla a che fare con ” spegnere, decapitare, uccidere”Credo (almeno nel prossimo futuro 😀 questo sui “blog collettivi” è già noto!), “giugulare” è più simile a quei pesci che hanno le pinne appena sotto la gola che è come chi dice che cammina con quello che dice (non te lo ricordavi ancora? lol).

Comunque è un blog da seguire, almeno per gli autori, ne vale la pena,… tra poco vedremo se vale la pena continuare a seguire il “collettivo” o se rimango con gli autori!

 

 

 

Luna Rosa, ¿cómo aprovechar este nuevo ciclo? - EL MUNDO DE REGINA

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr