Blog
Un blog creato da sara_1971 il 13/07/2007

S_CAROGNE

Avvertenze: questo è un blog, bipolare come i più comuni disturbi dell'umore

 
 

Sara

 

AREA PERSONALE

 
 

Vecchio Paz

Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare una intera Via Crucis con una semplice stretta di mano, o una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su un milione di frasi, e miliardi di parole d'amore...

 

Cuor di Carogna

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17]
... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] 
... [32]

 

Diario di una gravida

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] ... [32]
[33] ... [34] ... Il parto

 
Citazioni nei Blog Amici: 217
 

 

« SLIDING DOORSRECENSIONI Tuttalpiù muo... »

E parlar di surgelati...

Post n°34 pubblicato il 14 Agosto 2007 da erbavoglio_70

Classicamente è la donna a occuparsi dei viveri. Il motivo è probabilmente individuabile nella facilità con cui l’uomo, oltre a raggiungere l’orgasmo, spende soldi in marmellatine e insaccati. Mi ero illusa che, non richiedendo alla mia dolce metà di pensare, fornendogli una dettagliata lista delle spesa, le finanze di famiglia non avrebbero subito tracolli. Ma il bello, si sa, è il libero arbitrio e quindi non posso che registrare un incremento del cinquanta per cento delle spese alimentari (fatti salvi, s’intende, gli aumenti dovuto all’euro) da quando, un anno fa, gli ho concesso di occuparsi dello spesone settimanale. Io sono certa dell’inequivocabilità delle mie richieste, e immodestamente credo che come scrivo la lista della spesa io lo facciano in pochi. Sono in grado di redigere liste in ordine di importanza (dal latte per intenderci ai carciofini trifolati), di scaffale (per evitare che l’uomo, capace misteriosamente di orientarsi meglio di una donna ovunque a parte che negli ipermercati, debba bestemmiare di sabato mattina quando, arrivato alla cassa, scopre di dover tornare alla casella due della farina) o anche cromatico (per evitare pacchiani accostamenti nel carrello). Spesso scrivo accanto al prodotto la mia marca preferita (chi usa pannolini o pesto sa che può essere fondamentale). Certo non sono così metodica dallo scrivere accanto ad ogni articolo la quantità, con il risultato che spesso mi ritrovo con 3 succhi di frutta da dover dividere per sei giorni tra due bambini e con tre confezioni di lucido per ottone (l’unico oggetto in ottone che abbiamo è la maniglia della porta d’ingresso). Ebbene, tutto questo non serve perché la mia dolce metà sostiene che la mia lista sia fortemente incompleta e squilibrata, solo perché non si è ancora rassegnato all’idea di non essere più single (è noto che i carrelli dei single siano l’emblema dell’edonismo), in genere dal martedì il frigo è vuoto (e la mia idea di cena si riduce alla salvifica pizza a domicilio) e perché, a suo dire, prevalgono gli articoli per l’igiene della casa su quelli commestibili. Inoltre, deliberatamente non acquista i surgelati, simbolo per me dell’emancipazione femminile e sinonimo di velocità,  ritenendoli non commestibili. Vilmente cerca di spaventarmi dipingendo terrificanti scenari di momenti non lontani in cui i bambini non mangeranno a scuola e lui non mangerà in mensa. Questo rovinerebbe il mio equilibrio della pausa pranzo, fondato su una mozzarella, un pacco di crackers e, nei giorni speciali, un’insalata (rigorosamente in busta). E così riempie il carrello di ogni ben di Dio,  senza badare a spese, senza pensare che il nostro frigo ha una capacità limitata, che per evitare odiosi sprechi si ingozzerà di bistecche con buona pace del colesterolo. Addirittura mi accusa di evitare premeditatamente di avere cibo in casa per evitare di doverlo cucinare, ma io rifiuto sdegnosamente l’accusa: se non voglio cucinare è perché lui lo fa meglio di me. 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

Erba

erba_blog

 

Istruzioni per l'uso

Prima di scrivere minchiate a caso leggi

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Binxustanmikniki.rcortese36sessoastralepassionepepefrescoilRediBastonilascrivanadelilah79SEMPLICE.E.DOLCEanok4u_2011Simona_Milanocuriositykilledthcatimmagini2013savychan
 

ULTIMI COMMENTI

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 09/08/2018 alle 13:13
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Weather
il 09/08/2018 alle 13:13
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 09/08/2018 alle 13:12
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 09/08/2018 alle 13:11
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 09/08/2018 alle 13:11
 
 

NAUFRAGHI SPIAGGIATI

counter
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 

C'è post@ per me

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom