Blog
Un blog creato da sara_1971 il 13/07/2007

S_CAROGNE

Avvertenze: questo è un blog, bipolare come i più comuni disturbi dell'umore

 
 

Sara

 

AREA PERSONALE

 
 

Vecchio Paz

Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare una intera Via Crucis con una semplice stretta di mano, o una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su un milione di frasi, e miliardi di parole d'amore...

 

Cuor di Carogna

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17]
... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] 
... [32]

 

Diario di una gravida

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] ... [32]
[33] ... [34] ... Il parto

 
Citazioni nei Blog Amici: 218
 

 

« Delitto e castigoVenghino Siori Venghino »

Il contributo di uno spermatozoo

Post n°313 pubblicato il 05 Giugno 2008 da delilah79

- All'ombra de' cipressi e dentro l'urne […] è forse il sonno della morte men duro ( , signora mia) ?

- No. Ma di sicuro è più fresco!

L’estate sembra aver oltrepassato l’uscio e, a questo giro, parrebbe portar seco caldo umido e le solite zanzare killer. Da gravida lo spasso è inimmaginabile. Al caldo si aggiunge il fastidio di una pancia ormai vicina all’esplosione e di due tette in crescita tesa e dolorante alle quali non sono abituata. Dormo con un’altra me.

Sono due le notti che passo a contare greggi infiniti di pecore che talvolta confondo con il computo del ritmico e disarmonico russare del mio uomo ( sì, è tornato).

Nella forzata veglia notturna, mi sono messa alla ricerca di un briciolo di tenerezza che ciascuna madre sviluppa ( specie alle soglie del parto). L’indagine è durata molto meno della scansione antivirus al pc. Dopo pochi secondi e sul display della mia fronte lampeggiava la scritta “ no tenderness found ”. Nessun “ du-du-du, da-da-da… e di chi è questo bel bambinooo ”, dell’ultima ora. Pace, si cercheranno soluzioni alternative.

Così, per ammazzare il tempo (le zanzare sono troppo veloci per i miei riflessi), mi sono data alla lettura. Sul mio comodino ho visto un oggetto misterioso uscito dal bagaglio a mano del mio Ello. Un giornale per uomini di non so quale data. Stupita dall’acquisto, comincio a sfogliare cercando qualcosa di intelligente che giustifichi la presenza di quell’oggetto in casa e di colui che lo ha comprato nel mio letto.

La copertina è tutta un programma. Titoli fluorescenti garantiscono all’interno la presenza di articoli su “Il modo migliore per farle dire basta”; o “La depilazione perfetta che farà invidia alla tua lei” ; oppure, “Scegli il make-up della tua tonalità”. Ancora, “Mangi il doppio, diventi la metà”. Il più innocuo ha ad oggetto l’accoppiamento delle tartarughe.

Inorridita penso:

A)      Per far dire basta ad una donna non ci vuole molto. La fatica è farle dire ancora.

B)      Non so se una depilazione maschile perfetta potrebbe mai farmi invidia. Più che altro potrebbe farmi paura (di aver sbagliato molto nella vita, il che darebbe ragione a mia madre), ma sono scuole diverse di pensiero.

C)     Se il mio uomo iniziasse a pensare alla giusta tonalità di make-up, io comincerei a valutare se, per sbatterlo fuori casa, sia più in tono con il suo make-up il set di valigie rosse o gialle.

D)     Anche “Mangi il doppio diventi la metà” è discorso opinabile. Tutto sta a capire la metà di cosa.

E)      Le testuggini non fanno al caso mio, opto per rettili a me più congeniali (lunghi e preferibilmente eretti)

A seguito di queste prime riflessioni da gravida in preda all’insonnia notturna, mi pervadono una serie di dubbi sull’intelligenza del mio uomo, nonché, cosa quasi più importante, sulla sua virilità indefessa da masculo meridionale. Mi metto, pertanto, a cercare uno straccio di articolo, fosse anche una virgola dell’oroscopo che giustifichi ai miei occhi l’acquisto.

Dopo spasmodiche e chiassose virate di pagina, lo trovo. Nella sezione libri, all’angolo in basso, giù, giù… è sponsorizzato il testo “ Come un arcobaleno di sogni nella notte. – piccolo manuale di sopravvivenza per i neopapà “ . Ecco il motivo. Voglio che sia questo il motivo! Non so se sia meglio o peggio rispetto al crederlo interessato al metodo infallibile per farmi gridare basta, tuttavia, opto per la tolleranza intellettiva e accetto l’evenienza.

Il mio ello, il futuro neopapà... (sento l'orticaria vicina) Cavolo, però, non l’avevo ancora mai considerato! Da sempre proiettata su di me, vedendo nella parola padre solo il mio. Eppure…

Ecco chi dorme al mio fianco: un quasi papà (tra l’altro non depilato, non truccato e che dubito si accoppi con tartarughe)!

Trentatreesima settimana.

Il momento è vicino. Timore, tanto.

Non temere la mia povertà di slanci è e sarà ampiamente compensata dal parentame femminile. Libri di favole da tutto il mondo già pullulano nella tua cameretta senza letto ed il fasciatolo è invaso da orribili peluche. Infine, occhi sin troppo mielosi attendono il tuo atterraggio.

E’ toccato a molti prima di te. Sopravviverai.

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

Erba

erba_blog

 

Istruzioni per l'uso

Prima di scrivere minchiate a caso leggi

 

ULTIME VISITE AL BLOG

la.cozzaarchetyponBinxusxileopowaquatsiPRONTALFREDOmino27GEGNOantonioilicorazio_dimauroperla755sagredo58phoenix_182kevinarnold0Drakkar77
 

NAUFRAGHI SPIAGGIATI

counter
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 

C'è post@ per me

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom