Blog
Un blog creato da sara_1971 il 13/07/2007

S_CAROGNE

Avvertenze: questo è un blog, bipolare come i più comuni disturbi dell'umore

 
 

Sara

 

AREA PERSONALE

 
 

Vecchio Paz

Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare una intera Via Crucis con una semplice stretta di mano, o una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su un milione di frasi, e miliardi di parole d'amore...

 

Cuor di Carogna

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17]
... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] 
... [32]

 

Diario di una gravida

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] ... [32]
[33] ... [34] ... Il parto

 
Citazioni nei Blog Amici: 219
 

 

« Brioche e granita alla mandorla.Superciuck »

Ma li mortacci mia

Post n°672 pubblicato il 29 Giugno 2010 da sara_1971

Giovedì 17 Giugno 2010.

Sono a Bologna per una visita medica  (dermatologia, mentre invece dovrei stare in neurologia o psichiatria, lo so lo so!).

Arriva il primo SMS di Sara: Senti ce la fai per martedì ad essere a Bari?

Passano 25 secondi netti e arriva il secondo SMS: No guarda meglio domenica  o sabato.

Passano altri 25 secondi.

Terzo SMS: Anzi, scusa, è preferibile venerdì  mattina. Per te non è un problema, vero?

Risposta:  Vabbé ho capito, dammi il tempo di infilare due stracci in borsa e parto.

 

Detto fatto, in serata sono a Bari: grazie alla mia “famosa” guida sportiva riesco a mantenere fede alla parola data. Fermate una. Per fare rifornimento, niente pipì,  quella può aspettare: neanche il diluvio universale incontrato e nemmeno un incidente in autostrada riescono a fermare la mia folle corsa verso casa_1971.

Il perché ed il per come io riesca sempre a trovarmi in situazioni diciamo strane non lo so ma sta di fatto che appena varco il cancello della suddetta casa in questione due leoni travestiti da cani mi accerchiano, mi studiano e mi girano intorno aspettando che io scenda dall’auto per sbranarmi.

Sara rinchiude la belva numero uno e lascia libera la numero due che mi abbraccia e mi salta addosso … una mezza quintalata di carne, grande come un vitello che mi si piazza addosso e non mi smolla più.

Io (ansioso): “Sara… ehm… siamo sicuri?”.

Lei (pacifica): “Ma sì, figurati, fa così perché vuol fare amicizia non vedi che già ti vuole bene.

Tra me e me penso ‘Tacci Sua ma non lo dico. Piuttosto entro in casa e belva tre mi ringhia contro tutto il suo astio: ho capito che saranno giorni difficili ma se riesco a farmi amiche “ le bestiole” ce la posso fare!

Ceno con le famose zucchine alla parmigiana e vado a nanna.

Sara mi porge la buona notte con una raccomandazione : non uscire dalla tua camera perché le belve sono libere per casa e se scendi ti sbranano. E’ inutile anche chiamarmi tanto io quando dormo non mi sveglio.

Io: Se devo andare in bagno?

Lei: Trattieni. O vuoi un catetere?

Cara come al solito.

Dalla mia cella al piano rialzato per tutta la notte sento le belve che girano sbuffando, aspettando che la preda (io) scenda. Cerco di resistere ma nel terrore che siano loro a salire da me dormo con un occhio aperto ed uno chiuso (nei giorni seguenti metterò il materasso a terra e con la rete barricherò l’ingresso della mia stanza).

Al mattino fresco come una rosa (!) mi presento al primo appello, belva tre mi guarda male, belva due mi ha già accettato (meno male) e belva uno vorrebbe farmi la buccia: l’allegra  famigliola del Mulino Bianco si riunisce intorno al tavolo per la colazione. Apro il frigo e ne esce una mosca affamata in cerca di cibo.

Il mio soggiorno barese prosegue tra pulizie, commesse varie (mi sono comprato un taccuino per le comande) e piatti tipici preparati dalle manine sante di Sara che dopo aver spulciato i cani e asperso antiparassitari per la casa si prodiga nel preparare manicaretti che solo palati fini come il mio possono apprezzare (pasta al forno vegetariana, pasticcio di melanzane, orecchiette alle cime di rapa, insalatoni misti - io detesto tutti gli ortaggi e lei lo sa).

Eh sì signori miei la Sora Sara al contrario di quanto se ne dica in giro (e lei stessa dica) è un abile cuoca! Pensate che quando prepara la pasta sala pure l’acqua della pentola … notevole direi! Vorrei anche spendere una parola di merito per un ristorante caratteristico dove siamo andati a rifocillarci dopo aver dato il meglio di noi in un IndianaPark (percorsi improvvisati su alberi con corde, carrucole, ponti tibetani e imbragature varie): beh io ho mangiato mentre la vostra beniamina si è dilettata a tracannare del primitivo produzione locale 16° misto a rosolio alla cannella con il risultato di assumere le sembianze e soprattutto l’alito di Grisù.

Ovviamente molto materiale rimane archiviato come Top Secret ma quando questi archivi si apriranno … preparatevi perché nemmeno quelli della Stasi , del KGB,  della CIA o dell’FBI  sono così interessanti …

PS: Pensate che c’è stato pure qualcuno che ha fatto apprezzamenti lusinghieri riguardo la mia famosissima guida sportiva, son cose eh!!!

 (grazie di cuore)

  

Be direi che dopo i doveri è venuta l’ora di pensare ai piaceri: sogno di spiagge estese, residence tropicali, passeggiate sotto il sole cocente con anfibi e zaino, lontano dai cani, dalle incombenze domestiche e soprattutto sogno di un posto dove almeno un giorno (ALMENO UNO) scorra via tranquillo senza casini.

Sì, direi che ho deciso, quest’anno andrò a farmi le ferie in un luogo tranquillo.

C’è nessuno che voglia venire con me?

 

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

Erba

erba_blog

 

Istruzioni per l'uso

Prima di scrivere minchiate a caso leggi

 

ULTIME VISITE AL BLOG

la.cozzaGEGNOantonioilicarchetyponorazio_dimauroBinxusperla755sagredo58phoenix_182kevinarnold0Drakkar77Elemento.Scostantehedo66mariotti.diegomaxicontemax
 

NAUFRAGHI SPIAGGIATI

counter
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 

C'è post@ per me

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom