Blog
Un blog creato da sara_1971 il 13/07/2007

S_CAROGNE

Avvertenze: questo è un blog, bipolare come i più comuni disturbi dell'umore

 
 

Sara

 

AREA PERSONALE

 
 

Vecchio Paz

Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare una intera Via Crucis con una semplice stretta di mano, o una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su un milione di frasi, e miliardi di parole d'amore...

 

Cuor di Carogna

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17]
... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] 
... [32]

 

Diario di una gravida

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] ... [32]
[33] ... [34] ... Il parto

 
Citazioni nei Blog Amici: 219
 

 

« SottovoceE parlar di surgelati... »

SLIDING DOORS

Post n°33 pubblicato il 12 Agosto 2007 da sara_1971

Non sempre è dato sapere in anticipo in quali vicendevoli proporzioni si mescoleranno favola e realtà allorquando la vostra amica, affamata di vacanze, vi chiederà la gentilezza di ospitare la sua rogna pelosa per una settimana.

Favola:

1)      L’amica arriva con Shara al guinzaglio, la fate accomodare, le offrite un the mentre i due cagnetti (il residente e l’ospite) giocano in corridoio.

2)      Si è fatto tardi, l’amica deve scappare, vi saluta con salamelecchi e vezzeggiativi spendendo altri 5 minuti del suo tempo in preziose raccomandazioni.

3)      Le telefonate tra voi e l’amica scandiscono i giorni mentre i due batuffolini pelosi si tengono compagnia in giardino.

4)      L’amica torna a riprendere Shara omaggiandovi di un piccolo regalino. Effusioni tra voi e l’amica, tra l’amica e Shara, tra Shara e il vostro cane, tra voi e Shara.

Realtà:

1)      L’amica arriva urlando improperi e trascinando a peso morto una bestia mugolante.

2)      L’amica lega l’animale alla maniglia della vostra porta e quando voi aprite lei è già in macchina che urla “Ti chiamoooo” mentre il marito parte sgommando.

3)      Il cane tira la porta, la porta si chiude, voi restate in giardino in ciabatte e shorts senza chiavi.

4)      Mantenete la calma, ricordatevi che il vicino ha i doppioni e che FORSE  non è ancora partito.

5)      Entrate trascinandovi dietro l’ignobile ammasso di peli.

6)      La bestia residente si scaglierà contro la bestia ospite cercando di staccarle la testa a morsi ma fortunatamente prenderà il vostro braccio.

7)      Allontanate con una vigorosa pedata la bestia residente e chiudetela velocemente nel bagno. Abbiate cura di inchiodare due assi sulla porta altrimenti riuscirà ad uscire e sgozzerà la bestia ospite sotto i vostri occhi.

8)      Andate in bagno a medicarvi la ferita dimenticando la porta di casa aperta.

9)      Tornate nel salone, prendete coscienza della scomparsa di Shara e iniziate ad urlare il suo nome a squarciagola fino alla totale afonia.

10)  Assumete 6-7 gocce di Lexotan.

11)  Partite all’inseguimento di Shara in ciabatte e shorts.

12)  Cercatela ovunque maledicendo la vostra amica e tutta la sua genia.

13)  Battete tutto il territorio fino allo stadio San Nicola: lì uno sciame di segaioli guardoni pervertiti vi accompagnerà nelle ricerche attratto dal vostro irresistibile abbigliamento da prostituta rumena.

14)  Cercate una farmacia e acquistate una scorta di Prozac: vi servirà nei successivi 6 giorni in cui vagherete per la città affiggendo manifesti con la foto e la descrizione di Shara.

15)  Sobbalzate ad ogni squillo del cellulare temendo che sia la vostra amica ma rasserenatevi: non vi chiamerà nemmeno una volta.

16)  Il settimo giorno, quando ormai avrete perso tutte le speranze di ritrovare viva la malabestia e sarete lì lì per avvertire l’ignara proprietaria, sarete contattati da una vecchia acida che abita a 4 isolati di distanza, incarognita perché Shara si è insediata nel suo giardino ormai da una settimana e le ha distrutto tutte le piante.

17)  Andate a riprendere la bestia schifosa, pagate i danni alla signora, tornate a casa e legatela con due catene di acciaio al termosifone, somministratele l’acqua a giorni alterni (la voglia di abbaiare per tutta la notte diminuirà sensibilmente) e detraete i soldi sborsati alla vecchia dal suo mangiare.

18)  Traete le vostre legittime conclusioni e ringraziatemi per avervi avvertiti.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

Erba

erba_blog

 

Istruzioni per l'uso

Prima di scrivere minchiate a caso leggi

 

ULTIME VISITE AL BLOG

la.cozzaGEGNOantonioilicarchetyponorazio_dimauroBinxusperla755sagredo58phoenix_182kevinarnold0Drakkar77Elemento.Scostantehedo66mariotti.diegomaxicontemax
 

NAUFRAGHI SPIAGGIATI

counter
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 

C'è post@ per me

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom