Blog
Un blog creato da sara_1971 il 13/07/2007

S_CAROGNE

Avvertenze: questo è un blog, bipolare come i più comuni disturbi dell'umore

 
 

Sara

 

AREA PERSONALE

 
 

Vecchio Paz

Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare una intera Via Crucis con una semplice stretta di mano, o una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su un milione di frasi, e miliardi di parole d'amore...

 

Cuor di Carogna

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17]
... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] 
... [32]

 

Diario di una gravida

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] ... [32]
[33] ... [34] ... Il parto

 
Citazioni nei Blog Amici: 219
 

 

« Mi piace se ti muovi (I ...Sunday monday happy days »

Cuor di Carogna

Post n°323 pubblicato il 16 Giugno 2008 da sara_1971

Innanzitutto mi presento sono Flavio e ho 26 anni. Fino ad ora non posso certo dire di avere avuto una vita sentimentale molto attiva tuttavia questa primavera è entrata nella mia vita una persona molto speciale.
Lei si stava lasciando con il suo attuale ragazzo e io senza nemmeno accorgermene mi sono affezionato sempre più a lei. All'inizio devo riconoscere che tutto funzionava fin troppo bene ma quella che sembrava una rottura imminente non era altro che una semplice crisi. Di mezzo ci sono state le vacanze estive e lei è finita in Croazia con il suo attuale ragazzo. Io ho passato un estate penosa, e quel che più mi dispiace è l’essermi intromesso tra lei e il suo ragazzo: quando l'ho conosciuta credevo che fosse tornata sola e inoltre non sono il genere di persona che va dietro al sesso in quanto cattolico convinto e praticante... La cosa che più mi ha fatto star male è che so per certo che la persona che frequenta non la rispetta come merita e io invece che le ho voluto e le voglio un mondo di bene non ho nemmeno la possibilità di dimostrarglielo. Lei lo sa quanto la amo perché gliel'ho ripetuto un miliardo di volte, mi sento infinitamente solo, mi sono laureato in ingegneria con 108, ho un buon lavoro ma tutto questo non ha nessun valore per me perché lei non è qui con me a rendere la mia vita degna di una favola. Non so se sono io che non ci so fare o se non è la persona giusta tuttavia mi sembra di sopravvivere e non di più di vivere e mi rendo conto che questo è sbagliato!
Vi ringrazio per avermi ascoltato e vi ringrazio anticipatamente per ogni consiglio, suggerimento o altra parola che vorrete donarmi. Un abbraccio ... e ancora grazie

Risponde Pink Moon
Flavio, che deliziosa lettera, la tua, che sorriso per il cuore, che acqua pura per l'anima! Dimmi che sei vero, che esisti, in carne e ossa, da qualche parte, ragazzo dolce e forte, vigoroso giovane uomo innamorato.
Ma siete solo amici, tu insisti a dire, e l'altro (ma come mi è antipatico costui!) volteggia sulla vostra storia
come un protervo avvoltoio: prepotente, insensibile e per giunta irrispettoso. E tu - candore irresistibile - a sostenere che mai ti saresti intromesso nella vita della fanciulla se non la pensavi sola.
E, invece, sai che ti dico io? Perbacco intromettiti! Osa e tenta qualche gesto un po' più sorprendente e inaspettato delicato: un forte abbraccio all'improvviso, un bacio rubato che non lasci dubbi e fiato ...e la costringa ad uscire allo scoperto con la verità della reazione e dei sentimenti.
Che si decida: che ti voglia o ti rifiuti, ma per l'amor del cielo, lo dica chiaro.
Ma si sa quanto sia difficile troncar di netto i vecchi rapporti... per quello c'è bisogno di un segnale forte, di un gesto coraggioso che sconvolga l'equilibrio. E' penosissimo fare l'amico quando il cuore urla altre passioni. Sei un adorabile ingegnere, (complimenti per il 108!) hai un buon lavoro. Compra libri, vestiti, e profumi per te (non per lei!). Coccolati, viziati, fatti più bello ed elegante che puoi e - se ci riesci - fa anche un po' il misterioso. Fai in modo che sia lei a cercarti non facendoti sentire per qualche tempo (lo so, è durissima, ma non c'è niente di più destabilizzante per chi pensa di averti sempre a disposizione del non trovarti per un po'..). Insomma coraggio delizioso amico capitato per caso in questo sito e felicemente rimasto impigliato in questa posta amichevole che mai s'annoia di scoprire navigatori solitari di tanta luminosa interiorità.

Risponde Sara_1971:
Caro Flavio, sono costretta ad utilizzare un contorto procedimento sofistico per risponderti evitando di mettere in dubbio la tua intelligenza.
E’ palese tu sia una piattola complessata che non fa troppo mistero delle sue fragilità: sfondare la porta (aperta) del ridicolo con te è semplice ed evidente al pari del tuo destino di maldestro sguattero. Ma non è colpa tua, quanto piuttosto di quelle insipide caricature mucciniane che ci hanno abituato a vedere: dopo tutta una vita passata ad agognare un inutile pezzo di carta il tuo misero proposito di stupire con una cravatta e una faccia da bravo ragazzo rappresenta la triste iperbole del meraviglioso mondo della soap opera. Che tenerezza ispira quel crucco predicatore che è diventata la Pink Moon quando parla della tua laurea fomentando lo sfogo sentimentale di un piccione ciellino in cerca della sua compagna! A quale tenero mondo illusorio rimanda il peculiare sapore del tuo patetico racconto!
Tu che rappresenti il cervello (diciamo così) della coppia dovresti capire che è ora di smetterla di fare il cicisbeo davanti alla tua bella e alla sua intera colonia-famiglia di ratti: la tua altezzosetta musa deve essere una del genere tette forti-pensiero debole senza nessuna voglia di usare uno zerbino della tua risma per accasarsi perciò non hai speranze, cerca di fartene una ragione. Gli sfigati come te hanno solo una possibilità: darsi alla cyber-prostituzione surfando tutta la notte nella grande pornorete. Vedrai che prima o poi troverai anche tu una efferata adolescente di 24 anni con il pallino di arrivare vergine al matrimonio, accessoriata di genitori bigotti e benestanti che non aspettano altro che la navata di una chiesa per potersi finalmente sfregare le mani.
Prendiamo tristemente atto del fatto che tu non ne abbia azzeccata una finora nella vita e abbiamo capito tutti che hai un problema con la sessualità ma che ci stai lavorando, perciò stai tranquillo: prima o poi il muschio dove nidificano e predano i tuoi desideri insoddisfatti verrà meno e scoprirai di avere persino tu una propensione ai piaceri forti e speziati sentendoti finalmente libero di assaggiare il gradevole diletto di gemere e curvare la schiena lontano dal giogo di una imbarazzante castità. Coraggio tenero faunetto, non è mai troppo tardi, abbandona l’indole semplice e franca degli uomini che hanno solo l’apparenza e tramoggia la tua esistenza di Lolite inquiete: il riscatto, ricordati, comincia dall’umiliazione. E in questo settore mi sembra tu sia particolarmente ferrato.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

Erba

erba_blog

 

Istruzioni per l'uso

Prima di scrivere minchiate a caso leggi

 

ULTIME VISITE AL BLOG

la.cozzaGEGNOantonioilicarchetyponorazio_dimauroBinxusperla755sagredo58phoenix_182kevinarnold0Drakkar77Elemento.Scostantehedo66mariotti.diegomaxicontemax
 

NAUFRAGHI SPIAGGIATI

counter
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 

C'è post@ per me

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom