Blog
Un blog creato da sara_1971 il 13/07/2007

S_CAROGNE

Avvertenze: questo è un blog, bipolare come i più comuni disturbi dell'umore

 
 

Sara

 

AREA PERSONALE

 
 

Vecchio Paz

Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare una intera Via Crucis con una semplice stretta di mano, o una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su un milione di frasi, e miliardi di parole d'amore...

 

Cuor di Carogna

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17]
... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] 
... [32]

 

Diario di una gravida

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] ... [32]
[33] ... [34] ... Il parto

 
Citazioni nei Blog Amici: 219
 

 

«  C'è post@ per me: Erba...Recensioni 21 grammi »

Capovolgere prima dell'uso

Post n°160 pubblicato il 16 Dicembre 2007 da sara_1971

Sciò, sciò, state lontani, oggi ho la peste.

Rinchiusa nella cella di questo enorme alveare sento le mie fratture creparsi ad una ad una mentre appollaiata sulla seggiola disegno l’alacre sagoma della mia collera.

Il pregiudizio, si sa, non è dono che può stare in una sola mano, bisogna passarselo l’un l’altro per non mandarlo in pezzi, barattando selci con pelli di pecora, civilizzando indigeni e promulgando leggi, per erigere villaggi dalle solide fondamenta, legittime discendenti di quelle passate.

Che suono ammaliatore è quel confortevole rollio di certezze su cui beccheggiare, sono parole necessarie quelle che ci hanno insegnato a pronunciare per tracciare i confini indispensabili tra le nostre ossa e quelle altrui: agibili, tutte d’un pezzo e soprattutto pronte all’uso.

Che benedizione il taglio netto delle forbici al posto dell’orlo sfilacciato, che sicurezza la rivolta che non penetra nella fortezza. Occorre separare, separare sempre: l’incisività è propria della lama, a volte basta dire a chi si è attaccati per definire quel che si è diventati.

Piacerebbe anche a me, eccome se mi piacerebbe, sgranare i giorni delle cene messe insieme con i pranzi, delle minestre riscaldate e dei guai lontani dagli angoli per infilarmi nella soluzione adeguata come una pecora nell’ovile, riuscendo alfine a spuntare la matita appena un attimo prima di poggiarla sul foglio.

Se rinascessi oggi chiederei la grazia.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

Erba

erba_blog

 

Istruzioni per l'uso

Prima di scrivere minchiate a caso leggi

 

ULTIME VISITE AL BLOG

archetyponorazio_dimauroBinxusperla755sagredo58phoenix_182kevinarnold0Drakkar77Elemento.Scostantehedo66mariotti.diegomaxicontemaxfasten.1sfizio65Danes0
 

NAUFRAGHI SPIAGGIATI

counter
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 

C'è post@ per me

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom