Blog
Un blog creato da sara_1971 il 13/07/2007

S_CAROGNE

Avvertenze: questo è un blog, bipolare come i più comuni disturbi dell'umore

 
 

Sara

 

AREA PERSONALE

 
 

Vecchio Paz

Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare una intera Via Crucis con una semplice stretta di mano, o una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su un milione di frasi, e miliardi di parole d'amore...

 

Cuor di Carogna

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17]
... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] 
... [32]

 

Diario di una gravida

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] ... [32]
[33] ... [34] ... Il parto

 
Citazioni nei Blog Amici: 219
 

 

« Ultimo tango a Parigi (2...Nuntereggae più »

Necessaria_mente

Post n°143 pubblicato il 02 Dicembre 2007 da sara_1971

Tutta compresa di meraviglia mi chiedo talvolta se sia possibile, nell’arco di una sola vita, conficcare tutti gli incastri al posto giusto e abbandonare alfine quella prudenza estrema che spinge sempre al di qua dell’appiglio dei beni materiali, della linea gialla dell’approdo, al di qua della comodità e della necessità, della ricchezza e dal rango, al riparo degli anfratti predisposti, degli stendardi pretenziosi e dalla pace tiepida e pallida.

Mi piacerebbe, eccome se mi piacerebbe, tentare con ugual fortuna la prosa e la tragedia, sfidare il retaggio dei padri e il loro amore per la forma impeccabile delle linee rette, affinché le parole risultino l’involucro più sottile per i miei pensieri.

Vorrei vivere così, di minuscole e sataniche lettere, di pause ispirate tra un paragrafo e l’altro, di frasi chiaroveggenti e di punti che si interrogano, per soggiacere infine alla prorompente fantasia che possa dar corpo a creature che la luce ucciderebbe.

Quando il fantasma del libro distrutto e di quello non portato a termine infestano la mia vita ossessionando gli sterili schedari, stupidamente curva sopra la tastiera mi chiedo chi, tra me e l’urgenza di scrivere, abbia più possibilità di sopravvivere a se stessa.

Allora, forse solo allora, giocando con le maglie della mia condanna, mi aggiro a notte fonda come un monaco benedettino con in mano una candela, tra il sonno e la veglia, bruciando la stesura incompiuta per poi riscriverla nuovamente, di stupore in stupore, affinché il bagliore lontano di un libro conformato alla sagoma si intuisca radioso dietro la foschia.

Ci sono territori selvaggi che si percorrono arrancando tra i solchi dell’aratro, tra gli ingranaggi di una fabbrica, sulle panchine della stazione ferroviaria, al solo scopo di piazzare una parola pirotecnica in coda all’ultima frase.

E ci sono romanzi a cui sono cresciuti gli artigli per difendere un idioma, così libero e inaspettatamente fragile, che arrivi a tutti quelli che, mezzo secolo dopo, tenderanno l’orecchio per sforzarsi di afferrarne l’eco.

Si può credere interamente solo in ciò che non ci è dato di toccare con mano.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

Erba

erba_blog

 

Istruzioni per l'uso

Prima di scrivere minchiate a caso leggi

 

ULTIME VISITE AL BLOG

archetyponorazio_dimauroBinxusperla755sagredo58phoenix_182kevinarnold0Drakkar77Elemento.Scostantehedo66mariotti.diegomaxicontemaxfasten.1sfizio65Danes0
 

NAUFRAGHI SPIAGGIATI

counter
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 

C'è post@ per me

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom