Blog
Un blog creato da sara_1971 il 13/07/2007

S_CAROGNE

Avvertenze: questo è un blog, bipolare come i più comuni disturbi dell'umore

 
 

Sara

 

AREA PERSONALE

 
 

Vecchio Paz

Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare una intera Via Crucis con una semplice stretta di mano, o una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su un milione di frasi, e miliardi di parole d'amore...

 

Cuor di Carogna

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17]
... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] 
... [32]

 

Diario di una gravida

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]
[21] ... [22] ... [23] ... [24]
[25] ... [26] ... [27] ... [28]
[29] ... [30] ... [31] ... [32]
[33] ... [34] ... Il parto

 
Citazioni nei Blog Amici: 217
 

 

« UndeadRecensioni - Elizabeth »

Il vate

Post n°113 pubblicato il 02 Novembre 2007 da erbavoglio_70

 Con una punta di orgoglio annuncio che la saga del cesso su questo blog è destinata a continuare.

Vi abbiamo parlato dei disagi che talvolta procurano i cessi pubblici (post N. 77), del nostro intimo piacere di ospitarvi (post N. 84), e dei cessi di blog segnalati da Libero (post N. 106). Oggi vi parlo della poesia da cesso.

Cazzeggiando sul web mi sono imbattuta in una galleria fotografica de La Repubblica riguardante José Juan, poeta valenciano. Non so se questo è solo il nome o se Juan è il cognome: il sito di riferimento non funziona, e io devo postare ora per ordine di Sara (e che ve lo dico a fare?). Abbiate pazienza quindi se sono superficiale nella ricerca del materiale usato, sono giorni di vacanza anche per me.

Se vi dovesse capitare di frequentare un locale dove lui, JJ, ha fatto pipì, potrete evitare di portarvi Topolino in bagno: da leggere non mancherà. E non si tratterà delle solite frasi stupide/volgari/banali che trovate nei bagni pubblici, bensì di poesie. Onestamente non ho avuto modo di leggerle, dalle foto riesco a distinguere poche parole, ma che importa? La grafia è bella, a pelle direi che non dice cose particolarmente profonde, comunque quello che conta è che lui dichiara “scrivo nel bagno per liberarmi di quello che sento”. Ovviamente non scrive ovunque: è un artista. Scrive dove l'atmosfera lo ispira, e questo se lo può permettere, lavorando gratuitamente. Per me è un genio: ha ideato una specie di blog itinerante (in fondo anche in bagno chiunque può lasciare un commento). A mio avviso ha colto l'essenza del blog (pur non conoscendo quelli di Libero, altrimenti immagino che senza troppo girovagare avrebbe pensato: ecco il cesso, io sono un poeta, ora mi libero).

Capite bene, ormai molti di voi mi conoscono, che la notizia mi interessa soprattutto in relazione alla mia dimora. Mi sembra una bellissima maniera di arredare il bagno, tanto che ho pensato di scrivere qualcosa anche sulla porta del mio. Ovviamente frasi non mie. Sono consapevole che la scelta non sarà facile: di qui alla fine del mutuo andrò in bagno leggendo gli stessi versi. Dovranno apparirmi profondi e mai banali per almeno 14 anni. Tra l'altro, a parte l'elemento artistico voglio dire, gli ospiti, immersi nella lettura, non avranno il tempo di posare lo sguardo indagatore negli angoli delle piastrelle e usciranno da casa senza sapere la marca dei miei cosmetici. (Certo, quando ne ho parlato a casa sono stata fraintesa dai pargoli che hanno entusiasticamente tradotto “mamma finalmente è impazzita del tutto, possiamo scrivere ovunque”. La grande ha anche esclamato “santo blog!”)

Ma torniamo a Juan, o a José: essendo un maschietto, lui accultura solo i servizi per uomini. Frequentando Sara, ho la sana abitudine di vedere il bicchiere mezzo pieno e così mi consolo pensando che, qualora una donna dovesse uscire con uno poco brillante, questi potrebbe quanto meno allietarla dopo una sosta in bagno recitandole una poesia.

Allora, Sara, la prossima volta, anziché inviare messaggini a Congus, scrivi qualcosa, con qualunque strumento (Juan credo porti con sé i pennarelli adatti, ma lui lo fa per lavoro): tu puoi usare rossetto e matita per gli occhi (non sarà uno spreco visto che li compri alla Coop). Per commentare Panglos dovrà indossare una parrucca.



 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

 

Erba

erba_blog

 

Istruzioni per l'uso

Prima di scrivere minchiate a caso leggi

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Binxustanmikniki.rcortese36sessoastralepassionepepefrescoilRediBastonilascrivanadelilah79SEMPLICE.E.DOLCEanok4u_2011Simona_Milanocuriositykilledthcatimmagini2013savychan
 

ULTIMI COMMENTI

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 09/08/2018 alle 13:13
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Weather
il 09/08/2018 alle 13:13
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 09/08/2018 alle 13:12
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 09/08/2018 alle 13:11
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 09/08/2018 alle 13:11
 
 

NAUFRAGHI SPIAGGIATI

counter
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 

C'è post@ per me

[01] ... [02] ... [03] ... [04]
[05] ... [06] ... [07] ... [08]
[09] ... [10] ... [11] ... [12]
[13] ... [14] ... [15] ... [16]
[17] ... [18] ... [19] ... [20]

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom