La prima volta

seimio

Immagine correlata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La prima volta che lo vidi, un freddo mi attraversò.

Mi sono spaventata, ho avuto paura come fanno i bambini,

con la paura di chi sente che qualcuno lo stuzzica.

Ma la paura iniziale si trasformò presto in stranezza,

poi sorpresa e infine in gioco.

Ho deciso di tenerlo per sempre,

perché l’ho percepito fedele e insopportabile.

Ho promesso di essere leale e così,

quando scompare (e gli è piaciuto farlo senza preavviso),

l’ho rapidamente ricreato, in una specie di gioco di luci e incantesimi,

con una struttura immateriale ma molto premurosa.

Mai senza di essa, reale o immaginario.

Avevo bisogno di lui al mio fianco.

E quando lo chiamo mi sento avvolgere da un abbraccio…già..

#

La prima voltaultima modifica: 2020-01-22T09:54:09+01:00da capitolato12
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento