Creato da imp.bianco il 05/05/2006
Blog sui comics e sul cosplay
 

Onslaught vi invita a....


immagine
"Entrate nella Guida Marvel Comics,
non ve ne pentirete!"

 Una notte di caccia



 

Contatta l'autore

Nickname: imp.bianco
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 32
Prov: RM
 

Area personale

 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

Ultime visite al Blog

sergio.marikagiuppa71cambuligpfranchinacinellivampireminstrelavv.marcomontaltomaurova43steku087s10omichelabellesimax.franchini1971Shiva_Abaraia.gattavecchiatonymatt80Luca_Cerri
 

Ultimi commenti

ho letto molto volentieri questo articolo.Ciao da Artecreo
Inviato da: sexydamilleeunanotte
il 13/09/2016 alle 13:56
 
davvero bella.
Inviato da: Sara
il 05/01/2015 alle 11:15
 
Grazzie!
Inviato da: Pour les enfants
il 01/08/2013 alle 11:06
 
ciao come posso contattare questa ragazza? vorrei sapere...
Inviato da: cassandra221
il 26/09/2012 alle 20:26
 
Complimenti per questo sito, sono rimasto impressionato...
Inviato da: Anto
il 17/09/2012 alle 15:29
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

I miei Blog Amici

- Freak_out_girl
- La mia arte
- Yukino
- xavier1962
- Cosplay blog
- Playthegame
- PoLdO CoMbInA GuAi!
- [The QUEST(ions)]
- angelyunie
- STOP!!
- eGanz
- ECLIPTICA
- Diablo
- Walt Disney..
- ME,MY SELF AND I
- Il mio mondo
- BlackDuck
- Sdoppiamo Cupido
- Il nido di Corva
- IL CRISPANESE
- Mirella Menciassi
- Colazione da Scarlet
- dragonflyblog
- The Beatles
- Around my heart...
- quattro zampe
- _/ROBERTA_
- XXI secolo?
- BRILLARE!!!!!
- AntiTroll
- *¤•Spazio pazzo..•¤*
- Cammino nella nebbia
- L'anima della spada
- VETRINE AI MACELLI
- SOLI CONTRO LA MAFIA
- dietro una maschera
- Dimmi cosa vuoi
- Il Blog di Fabio
- A VOLTE..RIFLETTO
- Passeggero del Vento
- musiCulturArte
- =DiaBoLika=
- insieme è meglio
- MINESTRONE
- Pensieri e Parole
- L'AMICIZIA
- BLOG BANNATO
- PcWorld
- mondo cinema
- CUCINA NEL MONDO
- gogiama
- La Toga Strappata®
- Scrivo film Tournee
- sognando il mare
- Genoa ti amo!
- ASTROFILOSOFO
- All'Opposto
- Mens Insana
- La mia galassia...
- evasodanotte
- lady hawke
- Fantasy
- vicissitudini
- Fiamme di carta
- Fairys Thoughts
- Novità in arrivo
- COLLEZIONANDO...
- Sussurri nellanima
- Firulì Firulà
- Minkiate2
- Greensunflower
- MenteLocale II
- LiVe ThE pAsSiOn...2
- The Be[A]st!
- GIUSTIZIA POETICA
- Sale del mondo....
- ! Call Sazu !
- RACCONTI DI ROMA
- BIAGIO&Friends
- Quanto poco tempo
- Pamboys Adventures
- Hello LEN*
- Sogni di cristallo
- CATODIC HYPNOSE
- anchio
- CHRISTIAN BALE BLOG
- Una carezza
- TheDaysLoveOf Pucca
- Pensieri Toffee
- *Sweet Samy*
- Lorecalles Blog
- Turbine Interno
- Superheroesonweb
- Sermemole.com BLOG
- utveckling
- Mosquitos Plaza
- MONDO PARALLELO
- Un nuevo comienzo
- [ Ideacrylica ]
 
Citazioni nei Blog Amici: 101
 

Banner

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Concorso di Disegno di U...Checklist, Transformers,... »

Intervista ai Raggi Fotonici

Post n°395 pubblicato il 03 Aprile 2007 da imp.bianco
 

Salve Raggi Fotonici, sono molto emozionato dal fare un'intervista a voi, dei veri e propri mostri sacri del mondo dei fumetti e dei cartoni.


Quando inizia la vostra passione per la musica e quella per i cartoni?
Capitan Fotonik- La passione per i cartoni ovviamente nasce prima di quella per la musica... è una questione generazionale. Inizia con l'età della ragione, che a differenza di quel che tutti pensano è intorno qi 2-3 anni (?!?). Mi piace sempre ricordare che tutti noi siamo cresciuti a "Pane e Mazinga"
PsychoMan- Già.. la musica è arrivata dopo.. insomma tra una lezione con l'insegnante di chitarra o vedere Hiroshi che univa i pugni lanciandosi da un burrone al grido di "Miwa lanciami i componenti!!!" per noi bambini degli anni 80 non c'era storia!
Ice Woman- Io invece vivo in Italia da 10 anni ma sono nata ad Amsterdam e in Olanda i cartoni che si vedevano erano un po' diversi da quelli italiani. In ogni caso la passione per la musica è iniziata pure per me un po' dopo.


Quali sono stati i musicisti che hanno influenzato di più il vostro modo di fare musica?
Capitan Fotonik- Qui tocchi una corda sensibile. nel senso che è una questione centrale del mio essere musicista. Io (che prima di essere Capitan Fotonik sono stato Mirko Fabbreschi) ho studiato composizione al conservatorio di Livorno.. Potrei quindi dirti che la mia scrittura musicale è stata influenzata, come tutta la musica melodica, dalla romanza oppure, come buona parte della musica contemporanea, dal blues e dalla musica nera dell'inizio del secolo scorso.. In realtà a noi ci hanno cresciuti i Superobots e i Rocking Horse, i Cavalieri del Re e tutti quegli artisti che hanno composto e cantato sigle prima di noi!! Le prime canzoni che ho cantato in vita mia non sono state ne arie di Leoncavallo e ne canzoni del Festival di Sanremo. Le prime note che ho intonato sono state quello di Ufo Robot, quelle dell'Ape Maia... la voce di Douglas Meakin dei Rocking Horse mi ha cresciuto quasi al pari della voce di mia mamma (mamma non te la prendere eh?!). E' quindi con grande senso di responsabilità che mi approccio ogni volta alla scrittura di una sigla. I musicisti di domani avranno nel loro "dna musicale" le note dell' Invincibile Dendoh come io ho nel mio "dna musicale" la chitarra di Babil Junior!! Bella responsabilità eh??
PsychoMan- Mi associo.. Anni di "tunz tunz", di ritmi sintetici, di suoni campionati, di poca schiettezza musicale non hanno fatto bene secondo me alle ultime generazioni. Quella di riportare la dimensione umana, il far sentire gli strumenti che suonano davvero è diventata quasi una nostra missione.
Capitan Fotonik- Si, stiamo cercando infatti, a differenza dei nostri attuali colleghi, di mettere il più possibile le mani sugli strumenti. Le sigle fatte con sequencer e programmi servono solo a velocizzare il lavoro, a risparmiare sul budget a disposizione, a creare al "prodotto_serie_televisiva" un momento musicale sterile su cui far passare i credits, il titolo della puntata o i titoli di coda. Ma non è quello che dovrebbe essere una sigla. La sigla dovrebbe essere prima di tutto una canzone. Qualcosa con una propria dignità, non al servizio di esigenze di economia e di marketing, dovrebbe essere una canzone rivolta tanto ai bambini di oggi quanto agli ometti di domani!!! Questa è tra l'altro al vera differenza tra le sigle del passato e la maggior parte delle sigle di adesso.. quelle di una volta erano prima di tutto belle canzoni!
Ice Woman- Uffa come siete seri!! Pure io mi associo (si dice così in italiano???) ma come sempre quando ci fanno una domanda ci perdiamo tra le chiacchiere. Oltre alla musica che ascoltavo da bambina a me hanno influensato molto gruppi storici del rock. Primi tra tutti i Rolling Stones e David Bowie ma anche l'heavy metal e l'hard rock che adoro, dagli AC/DC ai Ozzy Osbourne!
PsychoMan- ...e qui il gruppo si divide! Io sono invece di matrice più english, Beatles in testa. Mi piacciono un sacco pure i Guns'n'Roses e i Sound Garden ma sono stato anche influensato da artisti più contemporanei come i Blur o i Foo Fighters .


Quali sono il vostro genere musicale e i vostri cantanti preferiti?
Capitan Fotonik- In assoluto il rock, dal rockabilly al punk. Non ho un cantante preferito, in assoluto mi affeziono più ai singoli brani, ma ho un debole per le voci non convenzionali, quelle che basta una nota e già sai chi è che canta come quelle di Little Richard o quella di Freddy Mercury... ma in generale ti ripeto, sono più portato ad amare le singole canzoni.
PsychoMan- Sicuramente il rock sia inglese che americano degli anni 80 e 90. So che la forbice è ampia e va dai Metallica ai Coldplay ma che ci posso fare????
Ice Woman- Te l'ho detto... sono un'ex metallara e nonostante l'aspetto innocuo c'ho il metallo ancora nelle vene. Tra le cantanti che preferisco, metal a parte, un posto particolare ce l'ha Janis Joplin.. troppo un mito!!


Quale sigla di un cartone animato è la vostra preferita?
Capitan Fotonik- Aiutoooooooooooo!! Sono troppe quelle che mi esaltano... guarda, Starzinger per l'arrangiamento, Dottor Slump e Arale per la costruzione armonica, Blue Noah per il sound!
PsychoMan- Sia per l'energia e sia perchè mi ci sono consumato gli occhi a vederlo, Jeeg è quello che ha la sigla più bella! Mentre mi diverte da morire ascoltare Yattaman e Calendar Man. Ma un vero capolavoro è la sigla di Galaxy Express 999, davvero un gran pezzo.
Ice Woman- Le sigle italiane le ho scoperte arrivata in Italia e quindi l'effetto nostalgia io non l'ho subito. Tra le sigle storiche italiane quelle che più mi piacciono sono in generale le sigle dei Superobots e dei Fratelli Balestra... Daitarn 3 forever!!!!!!!


Tra quelle che avete fatto voi, la vostra sigla preferita qual è?
Capitan Fotonik- sicuramente Dendoh a pari merito con Supergals!
PsychoMan- Delle nostre quella di Hello Kitty è la mia preferita. Mi sono divertito molto anche a suonarla quando l'abbiamo registrata, ha davvero una bella armonia.
Ice Woman- La mia preferta (e non solo perchè ne ho scritto il testo) è Follow the Wind, la sigla che abbiamo composto per Inuyasha... molto rock!!


Qual è il primo fumetto che avete letto ed il primo cartone che avete visto?
Capitan Fotonik- Il primo fumetto ormai non m lo ricordo nemmeno più... divoro fumetti da sempre e ormai non so più ne da dove ho iniziato ne dove finirò:-) Boh.. così a naso sarà stato un qualche albo della Corno, quella che negli anni 70 pubblicava i supereroi Marvel. Il primo cartone invece è stato (escludendo i Disney al cinema) Supergulp, che non era un vero e proprio cartone ma una trasmissione della "TV dei ragazzi" Rai, un programma di "fumetti in tv" come diceva il sottotitolo, che trasmetteva le avventure di tutti (ma proprio tutti) i più bei supereroi di Marvel e Dc e anche roba fighissima europea.
PsychoMan- Tra i fumetti sicuramente l'Uomo Ragno mentre tra i cartoni te l'ho già detto e stradetto: Jeeg Jeeg e solo Jeeg!!!
Ice Woman- con i fumetti ho iniziato sul classico: Topolino mentre il primo cartone che ho visto sono stati i Puffi.. che poi come forse sai vengono come me dai Paesi Bassi!!!!! Il loro autore infatti è un belga e a Bruxelles, nel bellissimo Museo dei Fumetti (che consiglio a tutti di visitare) c'è un intero settore dedicato a loro!
Qual è il vostro fumetto ed il vostro cartone preferiti?
Capitan Fotonik- Sui fumetti mi divido tra l'italiano Ranx Herox e i DP7, una serie Marvel sfortunatissima in Italia, pubblicata molti anni fa da Play Press di cui ho tutta la collezione in duplice copia! Tra i cartoni invece direi sia Griffin che Simpson.. come non amare Burt alla follia!!
PsychoMan- Il mio fumetto preferito è senza dubbio Dylan Dog mentre le avventure a cartoni che amo di più sono quelle di Ken Shiro. Davvero troppo forte l'idea dell'ambientazione post-atomica..
Ice Woman- Il mio fumetto preferito è Hellboy (grandioso anche il film!!!) mentre pure io stravedo per i Simpson!


Quale superpotere vorreste avere??
RF TUTTI- Ci troviamo concordi sullo stesso superpotere: quello di materializzare una fotonika segretaria che scriva per noi interviste lunghe e impegnative come questa!!! eh eh:-)


Recentemente sono usciti molti film tratti dai fumetti della Marvel e della DC Comics, si può parlare di invasione, quali sono i film che vi sono piaciuti di più??
Capitan Fotonik- A me ha fatto impazzire Hellboy!
PsychoMan- Spider-Man numero uno!!!
Ice Woman- ..si ma anche gli X-Man non li vogliamo mettere sul podio??
Capitan Fotonik & PsychoMan- No no.. e chi ti dice il contrario?


Molti di questi film avevano delle colonne sonore molto belle, per fare qualche esempio X-Men The Last Stand, Daredevil e Spider-Man, vi piacerebbe , un giorno , partecipare alla realizzazione di una colonna sonora di qualche film?
RF TUTTI- Certo che ci piacerebbe. In realtà già abbiamo fatto qualche colonna sonora ma mai di film, sempre di serie tv. Mentre quando nel 2003 uscì nella sale Hulk, facemmo il brano italiano della bestia verde che però, visti gli esiti non proprio grandiosi del film, non ebbe grande eco. Il brano si chiama "Divento Verde" e fu comunque pubblicato su un cd e ne fu fatto un videoclip che per qualche settimana girò sulle tv musicali. Ai cori c'eri (come in molte altre nostre canzoni del resto) il mitico Douglas Meakin e nel videoclip, prodotto dalla Kadok, recitava pure il nostro storico amico Fabrizio Mazzotta (il dopiatore di Puffo Tontolone, Krusty il clown e Eros in Pollon) nella parte del golia verde prima della trasformazione!


Mettiamo caso che qualcuno della Marvel Comics arrivi da voi un giorno e vi dica “Abbiamo fatto un nuovo cartone di Spider-Man, vogliamo voi per fare la sigla.” Cosa rispondete e soprattutto come verrebbe fuori questa sigla?
Capitan Fotonik- Ma non so... vediamo... aspetta che vedo se siamo liberi...
PsychoMan- Forse devo andare a trovare mia nonna... aspetta che controllo sull'agenda...
Ice Woman- Ma che siate scemi?? A costo di farla io da sola ma la sigla di Spiderman va fatta e bastAAAAAA!!
Capitan Fotonik- Dai, scherzavo, è roba da fare i salti di gioia tipo canguro che ha preso la scossa
PsychoMan- Va be... vorrà dire che per stasera salto judo! Per Spiderman questo e altro.
Capitan Fotonik- Sul fatto che sarebbe la sigla rock più cool del globo invece puoi giurarci;-)


Vediamo se siete preparati...sapete almeno la prima frase della famosa theme song del cartone di Spider-Man del 1967?
Capitan Fotonik & PsychoMan- Mmmm... in effetti no... l'abbiamo sempre cantata in stile "awanaghena"... si insomma, con le parole in finto inglese, un po' come capita.. del resto quella forte con le lingue è Ice Woman!
Ice Woman- Ahhhhh... ignoranti!! La canzone inizia con la mitica frase "Spiderman, Spiderman, does whatever a spider can"...


Chi buttereste giù dalla torre tra Cristina D'Avena e Giorgio Vanni?
RF TUTTI- Cristina D'avena... ma quant'è alta sta torre???... no... era così tanto per sapere... povera Cri, guarda che se si fa male noi non vogliamo sapere nulla eh?? La colpa è tua che c'hai istigato!


Che ne pensate della famosa cantante nota come Dazzler e degli spettacolari effetti di luce che usa sul palco quando si esibisce?
RF TUTTI- Perdona l'ignoranza ma non la conosciamo sai... oh, quando suona dalle nostre parti invitaci così nella prossima intervista ti articoliamo meglio la risposta:-)


Io conosco gente che dice che la musica è una forma d'arte superiore ai fumetti, o che comunque esistono forme d'arte superiori alle altre, ma questo non è un discorso abbastanza stupido?
RF TUTTI- Noi conosciamo gente che dice che si stava meglio quando si stava peggio... ma che dire... la gente dice delle cose, forse pure troppe!


Come mai il nome Raggi Fotonici?
Capitan Fotonik- ...te l'ho detto no che siamo cresciuti a "Pane e Mazinga"!.. mica scherzavo sai!!! Al mitico robottone di Go Nagai i Raggi Fotonici uscivano dagli occhi ed erano una delle sue armi più temibili!


Il vostro modo di suonare è cambiato nel corso degli anni? Ha subito una qualche genere di evoluzione?
Capitan Fotonik- E' cambiato e come!! E' cambiato sopratutto l'approccio. Quando abbiamo iniziato c'era una componente molto più goliardica, spesso volutamente trash, poi è capitato (un po' per caso, come sempre in questo genere di cose) di fare i primi lavori per Rai Due e abbiamo iniziato, forse sbagliando, a prendere quelle commissioni come un vero e proprio lavoro, cercando di non metterci molto del nostro per evitare di essere troppo originali, per paura che qualcuno ci dicesse che non andava bene la sigla che avevamo fatto.. e quindi abbiamo realizzato alcuni brani in maniera più "seria" e canonica, come li avrebbe fatti la D'Avena o Vanni, così, tanto per andare sul sicuro. Digimon World o la versione tv di Superdoll Rikachan ne è un esempio (la versione estesa invece, quella inserita nei cd invece l'abbiamo risuonata proprio per questo motivo). Poi c'è stato un incontro per me illuminante, quello con Detto Mariano. Questo famoso artista, un vero pezzo da novanta della musica leggera italiana che ha lavorato con tutti, da Celentano a Battisti, scrisse negli anni 80 molte bellissime sigle tv come Gundam, Astroganga, Judo Boy ecc. Ci incontrammo tramite amici comuni e naque della stima reciproca. Era l'estate del 2002 e Detto Mariano venne ospite a "Telesuoniamo Noi... le Sigle", la trasmissione che all'epoca conducevo su Radio Italia. In quelle serate di luglio dopo la messa in onda, si parlò davvero tanto e una delle cose che mi disse cambiò l'approccio alle sigle dei Raggi Fotonici. Parlando della differenza tra le sigle di una volta (quelle che pure lui aveva fatto) e quelle di oggi, lui sosteneva che quelle di oggi sono semplicemente dei prodotti per bambini. Quando invece lui scriveva non pensava tanto ai bambini di oggi quanto agli ometti di domani. E Detto Mariano era fiero del fatto che la mia generazione considerava ancora mitica la sigla di Gundam ad esempio. Sia gli adolescenti che i trentenni, indipendentemente dall' "Effetto-Nostalgia", amano quelle sigle perchè sono prima di tutto dei grandi esempi di musica!
Ice Woman- ...e quindi ci siamo chiesti: "vogliamo essere ricordati per aver fatto delle canzoncine stupide, se mai qualcuno poi se le ricorderà, o vogliamo provare a fare qualcosa che rimarrà?".. insomma perchè quando tra 30anni quando gli appassionati di sigle come siamo noi, ascolteranno le nostre canzoni dovranno considerarci degli incapaci? Certo, negli anni 80 quando Detto Mariano o i Cavalieri del Re facevano le sigle c'era più libertà compositiva e oggi ci sono esigenze di ogni sorta (merchandising, suoni e parole che non si possono usare, limiti di lunghezza, di budget, di tempo) ma tra mettere una batteria elettronica e suonarne una vera si risparmia giusto qualche ora, tra cantare un coro in più o in meno la differenza di tempo e di budget non è poi così molta, impuntarsi ogni tanto col committente per far passare un testo più bello rispetto ad uno più stupido spesso vale la pena e così via... Insomma, abbiamo iniziato forse a lavorare un po' di meno ma facendo ogni volta cose che ci piacevano molto di più e che credo piacciano di più pure a chi le ascolta. Queste sigle che hanno creato anche una nostra maggiore riconoscibilità, perchè sono più rock e meno elettroniche! Abbiamo eliminato il midi, abbiamo iniziato a scrivere (anche se la Rai o Sky non ce le richiedeva) le sigle in versione estesa per poi tagliarle a 1 minuto e 20" per la messa in onda televisiva. E poi è arrivata nel gruppo una new-entry!
PsychoMan- Già, a Superattak, alla chitarra sono subentrato io. E ovviamente ho messo pure una parte del mio modo di suonare nel sound dei Raggi Fotonici. E' stato divertente iniziare sia a lavorare su cose nuove insieme al gruppo di cui ero comunque già molto amico in precedenza, che imparare e risuonare le vecchie cose dei Raggi! Al momento stiamo lavorando a molti progetti nuovi contemporaneamente, sia per Dynit che per la Rai;-)


Come si è formato il vostro gruppo?
Capitan Fotonik- Erano gli anni 90 e per cazzeggiare, affianco al mio lavoro di musicista per una nota agenzia, con Laura (Ice Woman) e Salvatore, un chitarrista che avevo conosciuto in una sala prove, ci inventammo un gruppo che aveva in repertorio le cover delle sigle che ci avevano cresciuto.
Ice Woman- Io abitavo in Italia da pochi anni e conoscevo Mirko perchè suonavamo insieme nella rock band dei Mirò. In Italia eravamo in pochissimi a fare questo repertorio: noi, gli Amici di Roland al nord e i Cialtroni Animati a Roma. Proprio perchè non c'era tanta concorrenza in quel periodo si suonava davvero tanto dal vivo e capitò che ad un concerto un ragazzo, che conduceva una trasmissione su una tv regionale, ci chiese se volevamo realizzare una sigla per la sua trasmissione. registrammo così a nostre spese la sigla per "Spazio Manga". Quel ragazzo oggi è un nostro grande amico, siamo stati invitati di recente pure al suo matrimonio (grazie Marco!!!!!)...
Capitan Fotonik- Dopo quella sigla decidemmo che essere solo una cover band non ci interessava. Rispettavamo e rispettiamo davvero molto i nostri colleghi di allora e ci diverte il fatto che oggi lo stivale pullula di band che suonano le vecchie sigle ma il nostro obbiettivo diventò farne di nuove. Bussammo a molte porte (pure all'impenetrabile mercato Mediaset) e alla fine per Cinquestelle, un circuito tv privato con copertura nazionale, trasmise "TGK", la sigla di un omonimo tg satirico. Con gli autori del TGK facemmo pure la sigla di Star-Nauti, poi si interessò ai nostri concerti, in bilico tra vecchie sigle storiche e brani originali di stampo cartoons, Rodolfo Baldini, oggi attore nella serie tv Incantesimo ma allora autore e conduttore di Uno Mattina. Con la trasmissione di Rai Uno collaborammo per un po' e, dopo una puntata di UnoMattina, parlando col nostro grandissimo amico Fabrizio Mazzotta (il doppiatore di Krusty il Clown o di Eros in Pollon) venne fuori che una serie giapponese che lui stava dirigendo era orfana di sigla. Ne aveva realizzato un provino Viola Valentino ma i dirigenti Rai erano dubbiosi che fosse la scelta giusta. Prendemmo la palla al balzo e facemmo un provno anche noi. Rai Due accettò la nostra sigla di Rikachan!! Si instaurò così un rapporto di fiducia che dura tutt'ora!
PsychoMan- Già e poi sono arrivato io. Non subito come PsychoMan ma inizialmente come Gabriele, come collaboratore esterno, perché nella vita faccio anche il doppiatore e comunque ho anche un mio progetto musicale parallelo. Ho iniziato sia suonando nei live insieme al chitarrista storico dei RF, Salvatore, che registrando le chitarre acustiche in alcuni brani del cd "Random Robot". Per motivi pratici con i Raggi abbiamo iniziato a lavorare in modo tale che ci siamo spartiti il lavoro: io quello in sala e Salvatore quello nei concerti. Da quel momento sempre più spesso il nostro lavoro è diventato lavoro in studio di registrazione e sempre meno lavoro dal vivo (purtroppo non c'è tempo!!!!)... la conseguenza naturale è stata quella di essere diventato il chitarrista ufficiale dei Raggi Fotonici!


Come vi siete affermati e come siete diventati così popolari?
RF TUTTI- ...non sappiamo che rispondere... non so neanche se siamo così popolari come dici tu? Considera che, a parte Cristina, nel nostro lavoro ad essere popolare è magari un cartone animato, una canzone ma difficilmente lo è l'artista che c'è dietro. Si conosce Dragon Ball pochi sanno però dare un volto a Giorgio Vanni. Ma giuro che noi siamo contenti così, è bello che i portabandiera della nostra musica siano dei personaggi del mondo della fantasia come Hello Kitty o Guru Guru:-)


 


Che cosa dovrebbe fare un gruppo di ragazzi che come voi vorrebbe intraprendere la vostra carriera? Cosa gli consigliate per entrare nel mondo della musica?
Capitan Fotonik- Domanda da un milione di dollari!!! ...chi ti da una risposta certa a quello che chiedi è un pazzo! Non esiste una formula. E' tutto un mix di fortuna, testa dura come il marmo e passione a secchiate!


Siete stati ospiti di L33T...quindi mi sapete dire quale dei conduttori è quello più fuori di testa (in senso buono)?
PsychoMan- Mario Bellina... che domande?????? Perchè non si vede?


Invece quale di voi tre è il più fuori di testa (in senso buono!) ?? :D
Ice Woman- Secondo te perchè uno di noi tre si chiama PsychoMan? I nomi mica li abbiamo estratti a sorte dal cappellino sai?? Dietro ad ognuno c'è tutto un mondo!


Avete un sito web e/o blog?
Capitan Fotonik- il nostro sito internet è sia www.raggifotonici.it che www.raggifotonioci.com anche se una realtà strepitosa in cui crediamo molto è quella di myspace. La nostra space-page è infatti www.myspace.com/raggofotonici


Com'è nato il vostro sito web e/o blog?
PsychoMan- Il nostro sito è nato nel 1999 per esigenze professionali e da sempre lo gestisce il nostro Ufficio Stampa. Il my space invece è orgogliosamente curato da noi in prima persona;-)


Presentate il vostro sito e/o blog
Ice Woman- Lo spazio web ufficiale è un sito informativo con foto, testi, mp3, biografie, disegni, news aggiornate e curiosità sulla band. Da li si accede (tramite link) al sito del fan club, alla pagina di myspace e sopratutto ai siti www.cartoonday.it e alla pagina di "Gente di Cartoonia", lo spettacolo che ci siamo inventati e che portiamo in giro da un paio di anni: www.myspace.com/gentedicartoonia


Che cosa state facendo attualmente?
RF TUTTI- Lavoriamo alla sonorizzazione di alcune serie realizzate dallo studio di animazione Matitanimata, stiamo realizzando delle cose nuove sia per Rai che per Dynit, ci stiamo preparando a partecipare al prossimo Cartoon Day di maggio e dal 10 Giugno si riparte per tutta l'estate con lo show Gente di Cartoonia! Il resto delle cose (al momento very very top secret) sarà annunciato sul web e in onda in tv prima dell'estate!!!!


Progetti futuri?
RF TUTTI- Oltre alle nuove sigle di cui dicevamo sopra, ci sono due cd in preparazione, uno in uscita per l'estate e un'altro di più complessa realizzazione la cui uscita è prevista intorno a Natale dell'anno prossimo.


Sogni nel cassetto?
RF TUTTI- Trasferirci su Marte... l'escursione termica è tanta ma almeno li non c'è il problema del parcheggio;-)


Ultima domanda, d'obbligo visto il nome del mio blog, il vostro X-Men preferito è.....
Capitan Fotonik- Tempesta!! troppo bella:-)
PsychoMan- Wolverine... troppo psycho!!
Ice Woman- Magneto.. mi piacciono i cattivi, che ci posso fare... troppo rock'n'roll!!!


Grazie mille, Raggi Fotonici di questa bellissima intervista! Siete veramente mitici!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog