Community
 
imp.bianco
   
 
Creato da imp.bianco il 05/05/2006
Blog sui comics e sul cosplay
 

Onslaught vi invita a....


immagine
"Entrate nella Guida Marvel Comics,
non ve ne pentirete!"

 Una notte di caccia

Cliccando qui
troverete i miei
premi "D eci e lode"

 

 

Contatta l'autore

Nickname: imp.bianco
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 28
Prov: RM
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Ultime visite al Blog

precicchioledivebeautyrollerO7giulio.maggiorottonome2000sakurambosanimp.biancoAIZNIC77zucchetta2giangi1002jonnyreb74geom.battistinisabi_cyvolpinadvemilio990b
 

Ultimi commenti

Grazzie!
Inviato da: Pour les enfants
il 01/08/2013 alle 11:06
 
ciao come posso contattare questa ragazza? vorrei sapere...
Inviato da: cassandra221
il 26/09/2012 alle 20:26
 
Complimenti per questo sito, sono rimasto impressionato...
Inviato da: Anto
il 17/09/2012 alle 15:29
 
ciao a tutti e complimenti
Inviato da: bingo online
il 17/09/2012 alle 13:01
 
Che bell'immagine
Inviato da: puzzle bubble
il 28/04/2012 alle 19:22
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

I miei Blog Amici

- Freak_out_girl
- La mia arte
- Yukino
- xavier1962
- Cosplay blog
- Playthegame
- PoLdO CoMbInA GuAi!
- [The QUEST(ions)]
- angelyunie
- STOP!!
- eGanz
- ECLIPTICA
- Diablo
- Walt Disney..
- ME,MY SELF AND I
- Il mio mondo
- BlackDuck
- Sdoppiamo Cupido
- Il nido di Corva
- IL CRISPANESE
- Mirella Menciassi
- Colazione da Scarlet
- dragonflyblog
- The Beatles
- Around my heart...
- quattro zampe
- _/ROBERTA_
- XXI secolo?
- BRILLARE!!!!!
- AntiTroll
- *¤•Spazio pazzo..•¤*
- Cammino nella nebbia
- L'anima della spada
- VETRINE AI MACELLI
- SOLI CONTRO LA MAFIA
- dietro una maschera
- Dimmi cosa vuoi
- Il Blog di Fabio
- A VOLTE..RIFLETTO
- Passeggero del Vento
- musiCulturArte
- =DiaBoLika=
- insieme è meglio
- MINESTRONE
- Pensieri e Parole
- L'AMICIZIA
- BLOG BANNATO
- PcWorld
- mondo cinema
- CUCINA NEL MONDO
- gogiama
- La Toga Strappata®
- Scrivo film Tournee
- sognando il mare
- Genoa ti amo!
- ASTROFILOSOFO
- All'Opposto
- Mens Insana
- La mia galassia...
- evasodanotte
- lady hawke
- Fantasy
- vicissitudini
- Fiamme di carta
- Fairys Thoughts
- Novità in arrivo
- COLLEZIONANDO...
- Sussurri nellanima
- Firulì Firulà
- Minkiate2
- Greensunflower
- MenteLocale II
- LiVe ThE pAsSiOn...2
- The Be[A]st!
- GIUSTIZIA POETICA
- Sale del mondo....
- ! Call Sazu !
- RACCONTI DI ROMA
- BIAGIO&Friends
- Quanto poco tempo
- Pamboys Adventures
- Hello LEN*
- Sogni di cristallo
- CATODIC HYPNOSE
- anchio
- CHRISTIAN BALE BLOG
- Una carezza
- TheDaysLoveOf Pucca
- Pensieri Toffee
- *Sweet Samy*
- Lorecalles Blog
- Turbine Interno
- Superheroesonweb
- Sermemole.com BLOG
- utveckling
- Mosquitos Plaza
- MONDO PARALLELO
- Un nuevo comienzo
- [ Ideacrylica ]
 
Citazioni nei Blog Amici: 101
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Iron Man e Alex Ross Intervista a Mohiniel »

Fabrizio Furchì

Post n°586 pubblicato il 13 Ottobre 2007 da imp.bianco
 

Cari X-Fans,sono onorato di presentarvi la prima intervista ad uno dei vincitori del mio concorso. Oggi tocca a Fabrizio Furchì che ha vinto il Premio Originalità!Ciao Fabrizio,è un piacere,per me,farti quest'intervista,iniziamo subito con la prima domanda,cosa si prova ad essere di nuovo vincitore di un mio concorso?
Beh, è molto divertente! :P
Sei contento di aver vinto il Premio dell'Originalità?
Credo sia un premio dannatamente interessante. Per carità, non che gli altri non lo fossero. Il miglior disegno valuta l’opera nel suo complesso. È il premio più vicino a quello che ho vinto nella passata edizione, dato che era presente un’unica categoria. Il colore, beh… mi piaceva eccome, ma in fondo lì sono arrivato secondo, che non è male. Il Premio Originalità è legato alla personalità dell’opera e allora è quello che mi interessa davvero. Perché premia la volontà di seguire la mia strada nella rappresentazione. Premia la ricerca (ancora bella lunga :) di un tratto e una composizione dell’immagine che siano personali, quindi ben riconoscibili. Sì, sono contento di averlo vinto.
Come hai realizzato il disegno di Poison Ivy?
Ho pensato alla posa del personaggio, innanzitutto. All’inizio volevo farla sdraiata, su un tappeto di foglie, ammiccante come una pin-up. Ma cose del genere si erano già viste in “American Beauty” o in altri disegni di Adam Hugues. Così mi sono mosso verso qualcosa di classicheggiante. Molti hanno lavorato su Poison Ivy esaltando il suo lato sexy e oscuro. Io ho pensato di mostrare quello più elementale e bucolico. Mi piaceva l’idea di rappresentarla come una sorta di driade. Avevo in testa Apollo e Dafne del Bernini, mischiato con le fatine dell’art nouveau. Ho realizzato lo schizzo, studiando le proporzioni. Prima ho usato una normale matita a grafite. Poi ho pensato a quali colori avrei utilizzato, dividendoli tra caldi e freddi, e ho ripassando con la matita azzurra o marrone. La grafite grigia è più facile da cancellare, rispetto alle matite colorate, ma presenta il grosso difetto di sbavare con il colore, dando un’idea di “sporco”. L’azzurro e il marrone si integrano benissimo. La colorazione è stata fatta a pantone, scegliendo due scale di colore: una molto vasta di verdi e azzurri, un’altra Rossa. La scala verde è servita per il colore dominante e per poter descrivere bene i volumi e i piani di profondità. L’altra scala, più sintetica, doveva dare forza ai particolari. Il rosso “pilota” lo sguardo di chi osserva e accende un po’ la scena. Dopo la colorazione a pantone sono tornato a rafforzare i contorni a matita, questa volta usando altri colori, come il verde scuro e in certe zone anche il nero. Infine ho usato l’acrilico bianco per schiarire i punti di luce.
Quanto tempo ci è voluto per disegnare il disegno?
Due pomeriggi di lavoro molto dispersivo. Sapevo di non avere un pitbull alle spalle, quindi ho lavorato con calma, per il puro piacere di farlo. Ovviamente sono più veloce, quando lavoro. Un disegno del genere può essere completato in otto ore tirate. I professionisti possono metterci anche di meno… In realtà la parte più lunga è legata alla ricerca dell’idea.
Perché hai scelto di disegnare la bella e letale nemica di Batman?

All’inizio avevo in testa Catwoman, e ne ho realizzata una per la mia ragazza, in bianco e nero. Poi è saltato fuori questo cartoncino giallo, che sarebbe andato bene per un bel verde. E con il verde, anche il rosso. E mi sono ricordato che Dellotto aveva lavorato su Poison Ivy con quella scala. Così l’idea ha preso piano piano forma.
Hai preso ispirazione da qualcosa o da qualcuno per disegnare Poison Ivy?
Gabriele Dell'Otto, Adam Hughes, i nudi dell’art nouveau.
Quale disegno hai apprezzato di più di quelli in concorso?
La Lara Croft di Lorecalle. Mi è sembrato che anche lei stesse cercando una sua via nella rappresentazione. Per lo stesso motivo ho apprezzato di meno il disegno su Misa Amane ed il lavoro di Angela Vespa. Con quest’ultima ho avuto anche un chiarimento via mail e spero non si sia arrabbiata. Il fatto è che, secondo me, riprodurre l’immagine di un altro autore dimezza la fatica del lavoro. Quando hai già davanti un altro riferimento, non devi comporre la scena. Non devi chiederti che tipo di luce colpisce il personaggio. Non pensi a come i materiali da rappresentare reagiscano alla luce. Non hai bisogno di porti problemi, perché le soluzioni le hai già davanti a te. C’è già stato un professionista che ha “progettato” tutto questo. Ha già trovato le risposte. A te resta il compito di riprodurre il suo lavoro al meglio. Ovviamente questo richiede delle capacità, ma non è la stessa cosa che partire da zero e immaginare tutto quanto. Per questa ragione ho apprezzato Lorecalle. Perché si è posta le domande e ha provato a darsi delle risposte. E quel disegno ha fatto di certo crescere le sue capacità. Andate a vedere lo Spider-Man che aveva fatto per il vecchio concorso. Noterete un grosso miglioramento. Della Wasp di Angela Vespa ho apprezzato alcuni precisi particolari di colorazione. Lo sfondo, con le righe bianche cancellate dal grigio. Le ali semi-trasparenti. La composizione totale, che era molto dinamica. La capacità tecnica di Angela è assolutamente notevole.
Cosa provi quando disegni?
E’ come se ogni tassello del mondo andasse ad incasellarsi nel posto giusto. Quando vedi un falco che vola, pensi che la natura lo abbia creato per quello scopo. Io mi sento nello stesso modo. Rendo l’idea?
La porta si aprì di botto. Un uomo entrò nella stanza dove si stava svolgendo l'intervista. Fabrizio riuscì a vedere il volto dell'uomo. Non era umano. Aveva un volto da coyote. Ed era dannatamente fatto bene per essere un qualche genere di trucco. L'uomo portava solo un gonnellino azzurro,per il resto era nudo. Posò sul tavolo alcuni fogli dattiloscritti. L'intervistatore che fin ora aveva portato avanti l'intervista si alzò ed andò via senza dire una parola. La porta si chiuse con un tonfo. “Mi chiamo Anubis – disse l'uomo porgendo la sua fredda mano a Fabrizio – firmi queste carte. Sono per le liberatorie dell'intervista...non che servano veramente...lei dimenticherà tutto. Comunque mi hanno mandato qui come “premio” per il Terzo Concorso di disegno di Uncanny X-Men...devo farle una domanda inerente al suo disegno. Due volte che partecipa ai concorsi di Uncanny X-Men e due volte che sceglie dei personaggi della DC Comics. Come mai ha scelto due personaggi della DC Comics per i disegni dei due concorsi?”
“…Ehm… F-Fraaaa???.... Ehm…eheheeh… Ciaaaaaoooo, Anubis. Non hai freddo sotto il gonnellino?! Lo sai che se vai al museo egizio ti chiedono di sicuro l’autografo? Vabbè, mi sa che non sei uno a cui piace scherzare…Why Dc Comics? Ma è ovvio! Perché è infinitamente più avanti della Marvel! Perché i migliori fumetti degli ultimi vent’anni li hanno pubblicati loro! Cosa? CIVIL WAR?!!?? Ma vi siete mai letti Watchmen? O il Ritorno del Cavaliere Oscuro? E poi la DC ha Batman al suo angolo. Tony Stark? Reed Richards? Cap? Batman troverebbe il modo di sistemarli tutti. Volendo sistemerebbe Superman, figurati Thor! No, non c’è gara. Infine leggere DC Comics è il massimo dell’outsider fumettistico. Voglio dire, leggere fumetti in Italia è una roba di nicchia. Beh… ormai anche solo LEGGERE è una cosa di nicchia (!). Comunque, gli appassionati di fumetti non sono così tanti in Italia. Tra questi, quelli che leggono fumetti americani sono una minoranza, perché i più leggono Bonelli e Manga. E adesso viene il bello: cosa leggono gli appassionati di comics? MARVEL! Tanta Marvel. Quelli che leggono DC sono veramente pochi. Se leggi DC sei nella nicchia della nicchia della nicchia. E in quella nicchia ci sto io…
Dopo la risposta Anubis si alzò,strinse di nuovo la mano al disegnatore,per poi uscire dalla stanza.
Grazie Fabrizio per l'intervista e per aver partecipato al concorso!

Seeeee, prima mi lasci con un tizio metà tizio e metà cane, e adesso mi ringrazi. Se ti becco a Lucca vedi…! ;-D Grazie a tutti i lettori, ai commentatori, ai votanti e a te Fra. Ma come fai a postare ogni santo giorno sul blog??? Ci hai una costanza, ci hai…

 
 
 
Vai alla Home Page del blog