Enfasi..

 

 

 

 

 

 

 

 

Una vestizione rituale.. del tuo mondo,della tua enfasi e imperfezione, le spine si preparano
a penetrarci le carni,irremovibili
speranze,da pietra a muro da spina a dolore..intenso il sangue, scorre lungo l’umido selciato..tormentosa agonia..unica superstite
la pagina che traccia i pensieri, nudità di parole,nascoste sotto stralci di sogni arresi..

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr